Categoria:

Tutte le ordinanze regionali sull’emergenza coronavirus disponibili sul sito della Conferenza delle Regioni (in aggiornamento continuo)

Cosa
Tutte le ordinanze regionali sull’emergenza coronavirus disponibili online sul sito della Conferenza delle Regioni
Descrizione
Sul sito della Conferenza delle Regioni è disponibile una sezione, in continuo aggiornamento, con tutte le leggi e le ordinanze emesse dalla Regione sull’emergenza coronavirus.
Fonte
Conferenza delle Regioni
Link
http://www.regioni.it/protezione-civile/2020/03/31/coronavirus-ordinanze-regionali-al-31032020-608461/

Condividi:

Garante della Privacy, online le Faq su emergenza coronavirus e trattamento dei dati personali

Cosa
FAQ del Garante privacy su scuola, lavoro, sanità, ricerca ed enti locali. Chiarimenti e indicazioni per pubbliche amministrazioni e imprese private
Descrizione
Sono queste solo alcune delle domande cui rispondono le Faq messe a punto dal Garante per la protezione dei dati personali sulle problematiche connesse all’emergenza Coronavirus in vari ambiti: sanità, lavoro, scuola, ricerca, enti locali.
Link
https://www.garanteprivacy.it/temi/coronavirus/faq

Condividi:

Ministero dell’Economia, online le Faq sulle misure economiche adottate dal governo per l’emergenza COVID-19

Cosa
Ministero dell’Economia, online le Faq sulle misure economiche adottate dal governo per emergenza COVID-19
Descrizione
Online sul sito del Mef le Faq (risposte alle domande più frequenti) in merito ai provvedimenti economici assunti dal Governo per contrastare l’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19. Le faq sono in continuo aggiornamento e articolate in aree tematiche: Sanità, Lavoro, Fisco, Liquidità a famiglie e imprese.
Fonte
Ministero dell’Economia e Finanze
Link
http://www.mef.gov.it/covid-19/faq.html

Condividi:

Covid-19, il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti dal 4 maggio

Cosa
Covid-19, il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti dal 4 maggio
Descrizione
È online sul sito del Viminale il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti valido dal 4 maggio 2020. Il Viminale precisa che può essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali. L'autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.
Fonte
Ministero degli interni
Link
https://www.interno.gov.it/it/notizie/covid-19-line-modello-autodichiarazione-spostamenti-dal-4-maggio

Condividi:

Ministero dell'Interno: Circolare del 2.05.2020 con le indicazioni operative relative al DPCM del 26.04.2020 (Fase 2)

Cosa
Circolare ai prefetti sulle misure della fase 2
Descrizione
Le indicazioni operative relative al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (dPcm) 26 aprile 2020 su contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.Le principali misure, in vigore su tutto il territorio nazionale da domani 4 maggio, sono illustrate nella circolare del capo di Gabinetto ai prefetti del 2 maggio 2020. L'obiettivo del nuovo quadro di regole, spiega il documento, è trovare un punto di equilibrio tra la salvaguardia primaria della salute pubblica e l'esigenza di contenere l'impatto delle restrizioni sulla vita dei cittadini, tra il sostegno al riavvio del sistema economico produttivo e la sicurezza dei lavoratori.
Fonte
Ministero degli Interni
Link
https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/circolare_2_maggio_2020.pdf

Condividi:

Coronavirus - Fase 2: online le domande frequenti sulle misure del Governo in vigore dal 4 maggio

Cosa
“Fase 2” - Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo in vigore dal 4 maggio
Descrizione
Online sul sito del Governo le FAQ relative alle misure contenute del Dpcm 26 aprile 2020, in vigore dal 4 maggio.
Fonte
Governo italiano
Link
http://www.governo.it/it/faq-fasedue

Condividi:

Regione #Piemonte, ordinanza n. 50 su blocco slot machines, cura dei cavalli, toelettatura animali, spostamento verso seconde case

Cosa
Decreto Presidente della Giunta Regionale n. 50 - 2 maggio 2020
Descrizione
Sulla base del DPCM 26 aprile 2020, il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha firmato l'ordinanza regionale n. 50, che disciplina, tra le varie misure, anche il blocco delle slot machines, la cura dei cavalli, la toelettatura degli animali, lo spostamento verso le seconde case.
Fonte
Regione Piemonte
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-05/decreto_presidente_della_giunta_regionale_n._50_-_2_maggio_2020.pdf
Posizione
45.071699 7.6846973

Condividi:

Ministero Infrastrutture e Trasporti: proroga termini di validità delle abilitazioni alla guida - artt. 103 e 104 del D.L. 17.03.2020, n. 103

Cosa
Proroga dei termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità, ai sensi degli articoli 103 e 104 decreto legge 17 marzo 2020, n. 18.
Descrizione
L’art. 103, comma 1 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito con legge 24 aprile 2020, n. 27- come modificato dall’art. 37 del decreto legge 8 aprile 2020, n. 23 – dispone che “Il termine del 15 aprile 2020 previsto dai commi 1 e 5 dell'articolo 103 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, è prorogato al 15 maggio 2020”.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2020-05/Circolare%2012058.pdf

Condividi:

Decreto Legge 30 aprile 2020, n. 28: misure urgenti per l'introduzione del sistema di allerta Covid-19

Cosa
DECRETO-LEGGE 30 aprile 2020, n. 28 misure urgenti per l'introduzione del sistema di allerta Covid-19
Descrizione
DECRETO-LEGGE 30 aprile 2020, n. 28 Misure urgenti per la funzionalita' dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, ulteriori misure urgenti in materia di ordinamento penitenziario, nonche' disposizioni integrative e di coordinamento in materia di giustizia civile, amministrativa e contabile e misure urgenti per l'introduzione del sistema di allerta Covid-19
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/04/30/20G00046/sg

Condividi:

Parere del Garante Privacy sulla proposta normativa per l’app destinata al tracciamento dei contagi Covid-19

Cosa
Parere sulla proposta normativa per la previsione di una applicazione volta al tracciamento dei contagi da COVID-19 - 29 aprile 2020.
Descrizione
Il Garante, ai sensi dell’articolo 57, par. 1, lett. c), del Regolamento, esprime parere favorevole, nei termini di cui in motivazione, sulla proposta normativa concernente il tracciamento dei contatti fra soggetti tramite apposita applicazione sui dispositivi di telefonia mobile, con le osservazioni di cui ai punti 2, 3 e 4.
Link
https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9328050

Condividi:

Ministero dei Trasporti: proroga uso pneumatici invernali al 15 giugno 2020

Cosa
Sostituzione pneumatici invernali/estivi. ​Proroga dei termini.
Descrizione
Al fine di tener conto dei condizionamenti derivanti dall’emergenza sanitaria in corso, si ritiene opportuno consentire l'uso di pneumatici invernali, come sopra specificato, sino al 15 giugno 2020.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2020-04/M_DIP.MOT_.REGISTRO%20UFFICIALE%28U%29.0012047.30-04-2020.pdf

Condividi:

Regione #Piemonte: consentita attività di ristorazione da asporto da lunedì 4 maggio. Nel comune di #Torino dal 9 maggio

Cosa
Ordinanza n°49 del 30/4/2020
Descrizione
In Piemonte l'attività di ristorazione da asporto sarà consentita da lunedì 4 maggio, mentre nel comune di Torino a partire da sabato 9 maggio.
Fonte
Regione Piemonte
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-04/decreto_presidente_della_giunta_regionale_n._49_-_30_aprile_2020.pdf

Condividi:

Ministero della Salute: certificazioni necessarie per mascherine di tipo chirurgico e ffp

Cosa
Certificazioni mascherine
Descrizione
Certificazioni necessarie per mascherine di tipo chirurgico e ffp. In assenza di tali certificazioni. Ogni altra mascherina reperibile in commercio, diversa da quelle sopra elencate, non è un dispositivo medico né un dispositivo di protezione individuale; può essere prodotta ai sensi dell'art. 16, comma 2, del D.L. 18/2020, sotto la responsabilità del produttore che deve comunque garantire la sicurezza del prodotto (a titolo meramente esemplificativo: che i materiali utilizzati non sono noti per causare irritazione o qualsiasi altro effetto nocivo per la salute, non sono altamente infiammabili, ecc.). Per queste mascherine non è prevista alcuna valutazione dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’INAIL. Le mascherine in questione non possono essere utilizzate in ambiente ospedaliero o assistenziale in quanto non hanno i requisiti tecnici dei dispositivi medici e dei dispositivi di protezione individuale. Chi la indossa deve comunque rispettare le norme precauzionali sul distanziamento sociale e le altre introdotte per fronteggiare l’emergenza Covid-19.
Fonte
Ministero della salute
Link
http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4361

Condividi:

Ministero degli Interni: precisazioni in merito alle cerimonie funebri a seguito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19

Cosa
Cerimonie funebri: disposizioni operative
Descrizione
Quesito in ordine alla celebrazione della cerimonia funebre a seguito dell’emanazione delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Fonte
Ministero degli Interni
Link
https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/circolare_cerimonie_funebri.pdf

Condividi:

Online rapporto INAIL sui contagi Covid-19 di origine professionale

Cosa
Covid-19, tra febbraio e aprile denunciati all’Inail più di 28mila contagi sul lavoro
Descrizione
Sono più di 28mila i contagi sul lavoro da nuovo Coronavirus denunciati all’Inail tra la fine di febbraio e lo scorso 21 aprile. Il 45,7% riguarda la categoria dei “tecnici della salute”, che comprende infermieri e fisioterapisti, seguita da quella degli operatori socio-sanitari (18,9%), dei medici (14,2%), degli operatori socio-assistenziali (6,2%) e del personale non qualificato nei servizi sanitari e di istruzione (4,6%). Alla vigilia delle celebrazioni del primo maggio, a tracciare un primo bilancio del fenomeno delle infezioni da Covid-19 di origine professionale è il report elaborato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto, da cui emerge anche che i casi mortali da contagio sono stati 98 – 52 in marzo e 46 in aprile – pari a circa il 40% del totale dei decessi sul lavoro denunciati all’Inail nel periodo preso in esame.
Fonte
INAIL
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/news-ed-eventi/news/news-denunce-contagi-covid-aprile-2020.html&tipo=news

Condividi:

Protezione Civile, ordinanza n. 669: facilitazione nelle modalità di pagamento dei Comuni a favore dei soggetti più deboli

Cosa
Ordinanza n.669 della #Protezione Civile
Descrizione
I comuni possono effettuare i pagamenti per cassa mediante contanti o assegno circolare in favore dei soggetti appartenenti alle categorie piu' deboli per i quali non e' possibile accreditare le somme loro dovute in quanto non possiedono conti correnti o altri strumenti associati a un codice IBAN, e comunque in misura non superiore all'importo di tremila euro.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n. 109 del 28/4/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-04-28&atto.codiceRedazionale=20A02356&elenco30giorni=false

Condividi:

Emergenza Coronavirus, pubblicato l’elenco dei dispositivi di protezione individuale validati dall’Inail

Cosa
Emergenza Coronavirus, pubblicato l’elenco dei dispositivi di protezione individuale validati dall’Inail
Descrizione
ll documento, che sarà aggiornato periodicamente, per ciascun dpi riporta la data di validazione, la tipologia di prodotto, il nominativo della ditta produttrice/importatrice e un’immagine, se disponibile. È online l’elenco dei dispositivi di protezione individuale (dpi) – occhiali, visiere, semimaschere, indumenti di protezione, guanti e calzari – validati positivamente dall’Inail in attuazione del terzo comma dell’articolo 15 del decreto Cura Italia dello scorso 17 marzo, che ha attribuito questa funzione all’Istituto in via straordinaria, fino al termine dell’emergenza Covid-19. L’elenco, che sarà periodicamente aggiornato con l’inserimento dei nuovi dpi validati, per ciascun dispositivo riporta la data di validazione, la tipologia di prodotto, il nominativo del produttore e/o dell’importatore con la regione/nazione di riferimento, e un’immagine, se disponibile. La validazione riguarda solo i singoli modelli presi in considerazione. La lista si riferisce esclusivamente ai dpi validati dall’Inail sulla base della documentazione trasmessa dal produttore/importatore. La validazione in deroga dell’Istituto riguarda, infatti, soltanto i singoli modelli di dpi presi in considerazione e non può essere estesa in alcun modo all’intera produzione/importazione di altri dispositivi, anche della stessa serie, da parte delle imprese presenti nell’elenco.
Fonte
INAIL
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/news-ed-eventi/news/news-elenco-dpi-validati-inail-2020.html

Condividi:

Gestione dello stress e prevenzione del burnout negli operatori sanitari nell'emergenza Covid-19, documento realizzato da Inail e Consiglio nazionale degli psicologi

Cosa
Gestione dello stress e prevenzione del burnout negli operatori sanitari nell'emergenza Covid-19
Descrizione
Il documento illustra l’iniziativa promossa da Inail, in collaborazione con il Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi, finalizzata all’attivazione di servizi di supporto psicologico per gli operatori sanitari nella gestione dello stress e prevenzione del burnout. Per gli operatori sanitari la situazione di emergenza comporta a una serie maggiore di fattori di rischio legati alla cura del paziente contagiato, che possono contribuire all’accrescimento di stress psico fisico, primi tra i quali: l’esposizione agli agenti patogeni, la paura di essere contagiati e di contagiare pazienti e familiari, il contatto con la morte, lo stigma sociale dovuto alla maggiore esposizione alla malattia.
Fonte
INAIL
Link
https://www.inail.it/cs/internet/docs/alg-pubbl-gestione-stress-operatori-sanitari-covid-19_6443145764145.pdf

Condividi:

Ministero Infrastrutture e Trasporti: Linee guida del trasposto pubblico per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid19

Cosa
Linee guida del trasporto pubblico per le modalità di informazione agli utenti e le misure organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19
Descrizione
Protocollo di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID 19 negli ambienti di lavoro (d’ora in poi Protocollo), relativo a tutti i settori produttivi e successivamente in data 20 marzo 2020 il protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del Covid 19 negli ambienti di nel settore dei trasporti e della logistica.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/notizia/2020-04/Linee_Guida_informazione_utenti_e_misure_organizzative.pdf
regione_manuale
tutte

Condividi:

E' online il documento tecnico INAIL con le misure di contenimento e prevenzione nei luoghi di lavoro

Cosa
Coronavirus, fase 2: online il documento tecnico Inail con le misure di contenimento e prevenzione nei luoghi di lavoro
Descrizione
Il documento approvato dal Comitato tecnico scientifico (Cts), istituito presso la Protezione Civile, al quale Inail partecipa con un suo rappresentante, contiene indicazioni mirate ad affrontare la graduale ripresa in sicurezza delle attività produttive e a garantire adeguati livelli di tutela della salute per tutta la popolazione. La pubblicazione è composta da due parti: la prima riguarda la predisposizione di una metodologia innovativa di valutazione integrata del rischio che tiene in considerazione il rischio di venire a contatto con fonti di contagio in occasione di lavoro, di prossimità connessa ai processi lavorativi, nonché l’impatto connesso al rischio di aggregazione sociale anche verso “terzi”. La seconda illustra le misure organizzative, di prevenzione e protezione, nonché di lotta all’insorgenza di focolai epidemici"
Fonte
INAIL
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/pubblicazioni/catalogo-generale/pubbl-rimodulazione-contenimento-covid19-sicurezza-lavoro.html
regione_manuale
tutte

Condividi:

Covid-19 e mobilità: un decalogo Inail - Istituto Superiore di Sanità per il trasporto pubblico

Cosa
COVID-19 e mobilità: un decalogo Inail-ISS per il trasporto pubblico terrestre
Descrizione
Garantire ai pendolari un trasporto pubblico sicuro attraverso l’adozione di nuove misure organizzative che consentano la tutela della salute. Con questo obiettivo è stato realizzato dall’Inail in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità un documento tecnico sull’adozione di nuove procedure organizzative e di prevenzione ma anche semplici regole per i cittadini che usano i mezzi pubblici attraverso la consultazione di un decalogo online.
Fonte
Istituto superiore di sanità e Inail
Link
https://www.inail.it/cs/internet/docs/alg-pubbl-documento-tecnico-trasporto-pubblico-covid-2_6443146338089.pdf
regione_manuale
tutte

Condividi:

Ordinanza 26 aprile 2020 - Disposizioni urgenti per la vendita al consumo di mascherine facciali

Cosa
Prezzo calmierato delle mascherine
Descrizione
ORDINANZA 26 aprile 2020 Disposizioni urgenti per la vendita al consumo di mascherine facciali. (Ordinanza n. 11). (20A02353) (GU Serie Generale n.108 del 27-04-2020)
Fonte
Gazzetta Ufficiale n. 108 del 27/4/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-04-27&atto.codiceRedazionale=20A02353&elenco30giorni=false

Condividi:

Decreto Presidente del Consiglio del 26 aprile 2020 - Ulteriori disposizioni su contenimento e gestione emergenza Covid-19

Cosa
Decreto fase 2
Descrizione
DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 26 aprile 2020 - Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. (20A02352) (GU Serie Generale n.108 del 27-04-2020)
Fonte
Gazzetta Ufficiale n. 108 del 27/4/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-04-27&atto.codiceRedazionale=20A02352&elenco30giorni=false

Condividi:

Regione #Toscana, ordinanza n. 40 del 18 aprile sulle precauzioni da adottare nei cantieri temporanei o mobili, pubblici e privati

Cosa
Regione Toscana, ordinanza n.40 del 18 aprile sulle precauzioni da adottare nei cantieri toscani
Descrizione
Misure più stringenti contro il Covid-19 anche nei cantieri temporanei o mobili, pubblici e privati. Sono i cantieri ad esempio di movimento terra, quelli stradali ma anche edili, di opere di bonifica o smontaggio e montaggio di prefabbricati, quelli per interventi di manutenzione e per la realizzazione di nuove infrastruture. Pure in questi ambienti di lavoro, fino ad oggi esclusi, si applicherà di fatto il decalogo toscano anti-contagio deciso dal presidente della Regione il 18 aprile. L’estensione entra in vigore con l’ordinanza firmata ieri sera, la numero 40.
Fonte
Regione Toscana
Link
http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/Contenuto.xml?id=5250476&nomeFile=Ordinanza_del_Presidente_n.40_del_22-04-2020
Posizione
43.784294 11.261673 0 0

Condividi:

Il Ministero della Salute informa sulla salute della donna ai tempi del Covid-19

Cosa
La salute della donna ai tempi di Covid-19
Descrizione
Il ministero offre una sintesi dei dati relativi alle differenze di contagio e mortalità in uomini e donne e sulle ripercussioni di Covid-19 su depressione, allattamento, violenza sulle donne, assistenza nel percorso nascita; numeri utili e App cui rivolgersi sui temi dedicati alla salute al femminile.
Fonte
Ministero della Salute
Link
http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4565&fbclid=IwAR151lUORNS8rGMvBvCIzxMbrNe0rhn6zH4j1XEqOO43imWeIIai2ll614w
regione_manuale
tutte

Condividi:

Regione #Lombardia lancia "Credito adesso" edizione 2020, un bando rivolto a piccole e medie imprese e professionisti per disporre di liquidità

Da_chi_offerta
Regione Lombardia
Descrizione
Credito adesso rientra nel pacchetto di misure approvate per affrontare l’emergenza Coronavirus e soddisfare l'esigenza di piccole e medie imprese e professionisti lombardi di poter disporre di liquidità per garantire la continuità aziendale e avere le risorse necessarie per consentire la ripartenza. Domande dal 23 aprile 2020 fino ad esaurimento risorse
Destinatari
Imprese Lombarde
Link
https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/imprese/accesso-al-credito/credito-adesso-2020/credito-adesso-2020
Natura
sostegno-lavor
Posizione
45.48037 9.840789 0 0
Titolo
Credito adesso, edizione 2020 Regione #Lombardia

Condividi:

Ministero della salute, circolare del 3 aprile con l’aggiornamento delle indicazioni sui test diagnostici per il coronavirus

Cosa
circolare del Ministero sui test diagnostici e su criteri per definire le priorità
Descrizione
Emanata il 3 aprile dal ministero della Salute la circolare che fornisce l’aggiornamento delle indicazioni sui test diagnostici e sui criteri da adottare nella determinazione delle priorità e l’aggiornamento delle indicazioni relative alla diagnosi di laboratorio. Il documento, seguendo le raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e della Commissione europea (EUCOMM), ravvisa la necessità di adattare una strategia che individui priorità per l'esecuzione dei test diagnostici per il nuovo coronavirus al fine di assicurare un uso ottimale delle risorse e alleviare la pressione sui laboratori designati dalle Regioni/Province autonome (PA). La circolare fornisce informazioni su test molecolari rapidi CE-IVD e/o EUA/FDA (Point of Care tests, POCT) sottolineando che “basati sulla rilevazione dei geni virali direttamente nelle secrezioni respiratorie permetterebbero di ottenere risultati in tempi brevi. Secondo il Comitato Tecnico Scientifico (CTS), questi test, in grado attualmente di processare solo pochi campioni contemporaneamente, potrebbero essere utili nei casi in cui la diagnosi di infezione da nuovo coronavirus assuma carattere di urgenza”. Il documento fornisce l’elenco dei kit diagnostici e delle aziende certificate produttrici e/o distributrici, predisposto dal gruppo di lavoro “diagnostici in vitro” del CTS ed evidenzia che “la diagnosi molecolare per casi di infezione da SARS-CoV-2 va eseguita presso i laboratori di riferimento regionali e laboratori aggiuntivi individuati dalle regioni secondo le modalità concordate con il Laboratorio di Riferimento Nazionale dell'Istituto Superiore di Sanità”. Il documento interviene anche sui test sierologici ritenendo che siano “molto importanti nella ricerca e nella valutazione epidemiologica della circolazione virale. Diversamente, come attualmente anche l'OMS raccomanda, per il loro uso nell'attività diagnostica d’infezione in atto da SARS-CoV-2, necessitano di ulteriori evidenze sulle loro performance e utilità operativa”. Qualora in aree con diffusa trasmissione di COVID-19 la capacità di laboratorio non consenta di effettuare le analisi diagnostiche previste dalla circolare del 20 marzo 2020, andrà valutata, inoltre, la possibilità di ampliare ulteriormente il numero di laboratori aggiuntivi identificati dalle Regioni/PA e coordinati dai laboratori di riferimento regionali, considerando la possibilità di utilizzare laboratori mobili o drive-in clinics, consistenti in strutture per il prelievo di campioni attraverso il finestrino aperto dell’automobile su cui permane il paziente. Secondo la Commissione europea, queste strutture permettono di ridurre il rischio di infezione al personale sanitario o ad altri pazienti.
Fonte
Ministero della Salute
Link
http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2020&codLeg=73799&parte=1%20&serie=null

Condividi:

Online sul sito di Nomos - Centro Studi Parlamentari una raccolta normativa nazionale e regionale sull’emergenza coronavirus

Cosa
Raccolta della normativa regionale e nazionale anti covid19
Descrizione
Nomos - Centro Studi Parlamentari ha realizzato un documento contenente tutte le disposizioni nazionali e regionali (in vigore e adottate in precedenza) che riguardano il COVID-19. Il documento è consultabile gratuitamente online al link indicato
Fonte
Nomos Centro Studi Parlamentari
Link
https://www.nomoscsp.com/speciali-nomos/speciale-coronavirus-disposizioni-governo-e-regioni.html
regione_manuale
tutte

Condividi:

Regione #Puglia lancia “Accasa”, web app di telemonitoraggio Covid 19

Cosa
#ACCASA: SISTEMA DI TELEMONITORAGGIO COVID19 IN PUGLIA
Descrizione
Una web app a uso del cittadino, per procedere ad una prima auto-diagnosi informativa mediante questionario, stabilendo un contatto con il medico di famiglia che, se opportuno, lo ricontatterà per eseguire un pre-triage telefonico; Un portale web per gli operatori sanitari che consente di analizzare e categorizzare le informazioni fornite dai cittadini in sede di pre-triage per il monitoraggio della sintomatologia, di programmare eventuali interventi domiciliari di supporto specializzato (es. tampone, farmaci e ausili) e, conseguentemente, di attivare il teleconsulto (audio e/o video) e telemonitoraggio; Dispositivi di diagnostica-strumentale per la trasmissione di dati clinici dal domicilio del paziente in piattaforma. La soluzione è stata sviluppata da Dedalus Italia e si basa sulla tecnologia derivante, per parte tecnica, dal Contratto di Programma HLCM – Health Life-Cycle Management - del valore di 9 milioni di euro (4 di cofinanziamento regionale) e, per parte organizzativa dal PON Talisman proposto da una cordata di 16 partner italiani ed esteri, tra cui AReSS Puglia, e che si è aggiudicato a metà 2018 9 milioni e 800mila da parte del Ministero dell’Università e della Ricerca.
Link
https://www.regione.puglia.it/web/press-regione/-/-accasa-il-monitoraggio-del-virus-a-domicilio-diventa-digitale-la-regione-puglia-vara-la-piattaforma-di-teleassistenza-clinica

Condividi:

Ministero dei Trasporti: dal 4 maggio 2020 rilascio del documento unico di circolazione e di proprietà

Cosa
Documento unico di circolazione
Descrizione
Dal 4 Maggio 2020 sarà possibile il rilascio del documento unico di circolazione e di proprietà in caso di immatricolazione, reimmatricolazione e passaggio di proprietà delle autovetture e dei motocicli, nonchè il rilascio del duplicato in caso di furto, smarrimento, o deterioramento dell'originale.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2020-04/M_DIP.DIP_TRASP.REG_DECRETI%28R%29.0000146.21-04-2020.pdf

Condividi:

Ministero dei Trasporti: circolare sull’applicazione di divisori nei veicoli di autotrasporto pubblico non di linea

Cosa
Applicazione di divisori sui veicoli destinati ai servizi di autotrasporto pubblico non di linea.
Descrizione
Applicazione di divisori sui veicoli destinati ai servizi di autotrasporto pubblico non di linea. Circolare prot. n. 10830 del 14 aprile 2020. Chiarimenti.
Fonte
#Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2020-04/1587381125944_MOT.REGISTRO%20UFFICIALE.2020.0011169.pdf

Condividi:

Rsa: check list Regione #Toscana per monitoraggio azioni prevenzione Covid

Cosa
RSA: check list della Regione Toscana monitoraggio Covid
Descrizione
Checklist per le strutture socio-sanitarie per autovalutazione monitoraggio azioni prevenzione Covid 19 (Tradotto e riadattato da "COVID-19 Preparedness Checklist for Nursing Homes and other Long-Term Care Settings" Centers for Disease Control and Prevention https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/hcp/long-term-care.html)
Fonte
Regione Toscana - ARS
Link
https://www.regione.toscana.it/documents/10180/24263283/COVID-19-14042020_checklist.pdf/75ed8cf8-d946-dc5f-607a-b2b6e6b97b28?t=1586953581370
Posizione
43.7698712 11.2555757

Condividi:

Istituto Superiore di Sanità: pubblicato bollettino "Sorveglianza integrata epidemia Covid-19" aggiornato al 16 aprile 2020

Cosa
Bollettino Istituto Superiore di Sanità (ISS) pubblicato il 17/04/2020
Descrizione
Il bollettino descrive, con grafici, mappe e tabelle la diffusione, nel tempo e nello spazio, dell’epidemia di COVID-19 in Italia. Fornisce, inoltre, una descrizione delle caratteristiche delle persone affette. I dati vengono raccolti attraverso una piattaforma web dedicata e riguardano tutti i casi di COVID-19 diagnosticati dai laboratori di riferimento regionali. I dati vengono aggiornati giornalmente da ciascuna Regione anche se alcune informazioni possono richiedere qualche giorno per il loro inserimento.
Fonte
Dati microbiologici ed epidemiologici
Link
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Bollettino-sorveglianza-integrata-COVID-19_16-aprile-2020.pdf
Posizione
41.90595 12.514973 0 0

Condividi:

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti indica i giorni in cui i mezzi pesanti possono circolare

Cosa
Proroga sospensione divieto circolazione dei mezzi pesanti
Descrizione
Domenica 19, sabato 25 e domenica 26 aprile, venerdì 1 e domenica 3 maggio, i mezzi adibiti al trasporto cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, potranno viaggiare sulle strade extraurbane. Resta ancora valida, e lo sarà fino a nuova disposizione governativa, la sospensione del divieto per i servizi di trasporto merci internazionale.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/notizia/2020-04/M_INFR.GABINETTO.REG_DECRETI%28R%29.0000164.15-04-2020.pdf

Condividi:

Ordinanza n. 43 Regione #Piemonte di proroga al 3 maggio 2020 delle misure in vigore per il contenimento del contagio

Cosa
Decreto n.43 del 13/4/2020
Descrizione
Firmata l’ordinanza n. 43 che proroga fino al 3 maggio le misure attualmente in vigore per il contenimento del Coronavirus. Pertanto restano chiuse anche le librerie, le cartolibrerie e i negozi di abbigliamento per l’infanzia; resta salva, però, la possibilità di vendita con consegna a domicilio per tutte le diverse categorie merceologiche.
Fonte
Regione#Piemonte
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-04/decreto_presidente_della_giunta_regionale_n._43_-_13_aprile_2020.pdf

Condividi:

Regione #Lombardia, ordinanza n. 37 - 11 aprile 2020: restano in vigore fino al 3 maggio le misure restrittive di contrasto alla diffusione del Coronavirus

Cosa
ULTERIORI MISURE PER LA PREVENZIONE E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19.
Descrizione
Restano in vigore fino al 3 maggio le misure restrittive di contrasto alla diffusione del Coronavirus già attive sul territorio regionale.
Fonte
Regione Lombardia
Link
https://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/e22eba18-e846-4445-a6ff-9cad927a8569/Ordinanza+528.pdf?MOD=AJPERES

Condividi:

Gazzetta Ufficiale: decreto n. 97 - 11 aprile 2020, con disposizioni sull’apertura di alcune attività dal 14 aprile

Cosa
Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale.
Descrizione
Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 applicabili sull'intero territorio nazionale. Tra le disposizioni previste la riapertura di alcuni esercizi commerciali e attività produttive dal 14 aprile 2020.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n.97 del 11-04-2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-04-11&atto.codiceRedazionale=20A02179&elenco30giorni=false

Condividi:

Garante Privacy: raccolta disposizioni su emergenza Covid-19 in materia di protezione dati personali

Cosa
Garante Privacy: raccolta disposizioni su emergenza Covid-19 in materia di protezione dati personali
Descrizione
Raccolta delle principali disposizioni adottate dal Garante privacy in relazione allo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 aventi implicazioni in materia di protezione dei dati personali. In continuo aggiornamento.
Fonte
Garante per la protezione dei dati personali
Link
https://www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9304313

Condividi:

Gazzetta Ufficiale - Disposizioni urgenti per la vendita al dettaglio di dispositivi di protezione individuale da parte delle Farmacie

Cosa
Disposizioni urgenti per la vendita al dettaglio di dispositivi di protezione individuale da parte delle Farmacie.
Descrizione
E' consentita la vendita al dettaglio di DPI da parte delle farmacie ubicate nell'intero territorio nazionale, anche in assenza degli imballaggi di riferimento, con le opportune cautele igieniche e sanitarie adottate a cura del venditore come descritte nel successivo art. La vendita al dettaglio anche di una sola unita' di DPI senza imballaggi di riferimento deve prevedere un prezzo inferiore o pari all'importo previsto per la singola confezione diviso il numero dei DPI presenti nella medesima.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n.96 del 10/4/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-04-10&atto.codiceRedazionale=20A02167&elenco30giorni=false
regione_manuale
tutte

Condividi:

La Regione #Piemonte chiude tutti gli esercizi commerciali dalle 13 di domenica 12 aprile alla mezzanotte di lunedì 13 aprile

Cosa
Decreto Presidente della Giunta Regionale n. 41 - 9 aprile 2020
Descrizione
- la chiusura al pubblico di tutti gli esercizi commerciali dalle ore 13 di domenica 12 aprile sino alla mezzanotte di lunedì 13 aprile; - nel rispetto dei propri orari d'apertura, restano escluse dal presente divieto le farmacie, le parafarmacie e tutti gli esercizi dedicati alla vendita esclusiva di prodotti sanitari;
Fonte
Regione Piemonte
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-04/decreto_presidente_della_giunta_regionale_n._41_-_9_aprile_2020.pdf

Condividi:

Carabinieri e Poste consegnano la pensione a casa ad anziani soli

Da_chi_offerta
Carabinieri e Poste Italiane
Descrizione
Grazie alla collaborazione tra Poste e l’Arma dei Carabinieri, 23.000 pensionati di età pari o superiore a 75 anni potranno richiedere la consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell’emergenza da Covid-19, evitando così di doversi recare negli Uffici Postali, esponendosi a rischio di contagio, di scippi o truffe. Tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri. I pensionati potranno contattare il numero verde 800 55 66 70 messo a disposizione da Poste o chiamare la più vicina Stazione dei Carabinieri per richiedere maggiori informazioni. I Carabinieri si recheranno presso gli sportelli degli Uffici Postali per riscuotere le indennità pensionistiche per poi consegnarle al domicilio dei beneficiari che ne abbiano fatto richiesta a Poste Italiane rilasciando un’apposita delega scritta. Il servizio NON potrà essere reso a coloro che - abbiano già delegato altri soggetti alla riscossione - abbiano un libretto o un conto postale o - che vivano con familiari o comunque questi siano dimoranti nelle vicinanze della loro abitazione. L’iniziativa nasce per contrastare la diffusione del Covid-19 e mitigarne gli effetti, anche mediante l’adozione di misure straordinarie volte ad evitare gli spostamenti fisici delle persone, ed in particolare dei soggetti a maggior rischio, in ogni caso garantendo il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro. L’iniziativa permette anche di tutelare i soggetti beneficiari dalla commissione di reati a loro danno, quali, truffe, rapine e scippi. L’Arma dei Carabinieri e Poste Italiane continueranno ad assicurare il servizio di erogazione e consegna al domicilio delle pensioni agli ultra settantacinquenni per l’intera durata dell’emergenza Covid-19.
Destinatari
Pensionati soli con più di 75 anni che ritirano pensione in Posta
Link
http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/eventi/poste-italiane-e-carabinieri-insieme-per-consegnare-la-pensione-agli-anziani
Natura
solidale
Tipo_di_soggetto
pubblico
Titolo
Consegna pensione a casa per over 75
regione_manuale
tutte

Condividi:

In Gazzetta Ufficiale il DL "Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali"

Cosa
Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali.
Descrizione
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DECRETO-LEGGE 8 aprile 2020, n. 23 cosiddetto Decreto liquidità.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n° 94 dell'8/4/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/do/atto/serie_generale/caricaPdf?cdimg=20G0004300000010110001&dgu=2020-04-08&art.dataPubblicazioneGazzetta=2020-04-08&art.codiceRedazionale=20G00043&art.num=1&art.tiposerie=SG
regione_manuale
tutte

Condividi:

Buoni spesa: mappa dei capoluoghi di provincia con tutte le info per ottenerli

Da_chi_offerta
Giornale della Protezione Civile
Descrizione
Nella mappa, pubblicata dal Giornale della protezione civile, sono evidenziati con un segnalino tutti i capoluoghi di Provincia italiani. Cliccando su ciascuna città è possibile accedere a una scheda con riportato il link della pagina del sito istituzionale del Comune con le indicazioni su come procedere all'invio della domanda di buoni spesa e i criteri per l'assegnazione.
Destinatari
Tutti
Link
https://www.ilgiornaledellaprotezionecivile.it/attualita/buoni-spesa-le-regole-per-ottenerili-nelle-principali-citt-italiane-mappa
Natura
solidale
Tipo_di_soggetto
privato
Titolo
Buoni spesa: mappa dei capoluoghi di provincia con tutte le info per ottenerli
regione_manuale
tutte

Condividi:

Ministero dei trasporti: nuova proroga alla sospensione del divieto di circolazione dei mezzi pesanti fino al 14 aprile

Cosa
proroga sospensione divieto circolazione dei mezzi pesanti per Pasqua
Descrizione
Nuova proroga alla sospensione del divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Grazie al decreto firmato oggi dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, potranno circolare anche durante le festività pasquali, da venerdì 10 a martedì 14 aprile.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/comunicazione/news/coronavirus/coronavirus-de-micheli-proroga-sospensione-divieto-circolazione-0

Condividi:

Ordinanza della Regione #Toscana introduce l’obbligo di mascherine su mezzi pubblici, taxi e nei negozi

Cosa
Regione Toscana, ordinanza n. 26, 6 aprile su obbligo mascherine
Descrizione
Con questa ordinanza la Regione Toscana introduce l’obbligo di mascherine su mezzi pubblici, taxi e mezzi a noleggio con conducente, nei negozi e a fare la spesa, negli uffici e luoghi chiusi ma anche negli spazi all’aperto frequentati da più persone e dove è obbligatorio il mantenimento della distanza sociale di sicurezza.
Fonte
Regione Toscana
Link
http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/Contenuto.xml?id=5249205&nomeFile=Ordinanza_del_Presidente_n.26_del_06-04-2020

Condividi:

Il decreto della Regione #Piemonte stabilisce le tariffe di taxi e autonoleggio per la consegne di spesa e medicinali

Cosa
Servizio di trasporto pubblico non di linea. Decreto n.38 del 6/4/2020
Descrizione
Il decreto stabilisce le tariffe che possono applicare i servizi di taxi e autonoleggio per la consegna a domicilio di beni, spesa e medicinali.
Fonte
Regione Piemonte
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-04/decreto_presidente_della_giunta_regionale_n._38_-_6_aprile_2020.pdf

Condividi:

Regione Piemonte, decreto n.39 del 6 aprile sull’uso di mascherine e guanti

Cosa
proroga delle misure di contenimento al Coronavirus della Regione Piemonte
Descrizione
Da mercoledì 8 aprile 2020 sarà obbligatorio per il personale addetto alla vendita l’uso di dispositivi di protezione quali mascherina e guanti. È raccomandato ai singoli cittadini che entreranno in un esercizio commerciale o accederanno ad aree mercatali di utilizzare la mascherina o qualsiasi altro indumento a copertura di naso e bocca.
Fonte
Regione Piemonte
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-04/decreto_presidente_della_giunta_regionale_n._39_-_6_aprile_2020.pdf

Condividi:

Regione Lazio: tutti gli atti prodotti a seguito dell’emergenza coronavirus

Cosa
#RegioneLAZIO Interventi straordinari e di emergenza EMERGENZA CORONAVIRUS
Descrizione
In questa pagina sono raccolti gli atti prodotti dalla Regione Lazio a seguito dell'emergenza. Si tratta di tutte le Determinazioni di spesa in emergenza, per lo più volti all'acquisto dei Dispositivi di Protezione Personale
Fonte
Amministrazione Trasparente - Regione Lazio
Link
https://www.covid19italia.help/segnala/documenti-dati

Condividi:

Regione Veneto - Ordinanza n. 37 del 03 aprile su uso mascherine e altre misure per contenere contagio

Cosa
Regione Veneto - Ordinanza n. 37 del 03 aprile 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19”.
Descrizione
Ordinanza n. 37 del 03 aprile 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19”. Ulteriori disposizioni per il contrasto dell'assembramento di persone”. Facendo seguito all'ordinanza n. 33 del 20.3.2020, valida fino al 3 aprile 2020, si dispone la proroga parziale della stessa e si adottano ulteriori disposizioni urgenti per contrastare l'assembramento di persone in luoghi pubblici e aperti al pubblico in considerazione della idoneità del fenomeno a produrre la diffusione del contagio. Tra le misure l’obbligo di guanti e mascherina all’interno di esercizi commerciali, anche all'aperto.
Fonte
Regione Veneto
Link
https://www.regione.veneto.it/documents/10136/2648298/Ordinanza+37.pdf/792734fd-4b65-4dd5-b3e2-bbe63399663b
Posizione
45.4371908 12.3345898

Condividi:

Regione Friuli Venezia Giulia: ordinanza n.7 del 3 aprile su uso mascherine e altre misure per contenere contagio

Cosa
Regione Friuli Venezia Giulia
Descrizione
Ordinanza contingibile e urgente n. 7/PC del 3aprile 2020 con Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Tra le misure previste l’obbligo di mascherine all’interno degli esercizi commerciali, nonché la raccomandazione ad usare la mascherina o una protezione a copertura di naso e bocca ogni qualvolta si esce dalla propria abitazione.
Fonte
Regione Friuli Venezia Giulia, misure urgenti contenimento contagio Covid19: obbligo uso mascherine
Link
http://www.regione.fvg.it/rafvg/export/sites/default/RAFVG/hp-new/in-evidenza/allegati/Ordinanza_n_7_PC_FVG_dd_03_04_2020.pdf
Posizione
45.6500335 13.7706559

Condividi:

Misure urgenti di contenimento del contagio in Regione Lombardia: uso obbligatorio mascherine

Cosa
Misure urgenti di contenimento del contagio in Regione Lombardia
Descrizione
Uso obbligatorio mascherine o qualunque altro indumento e altre misure per contenere il contagio.
Fonte
Regione Lombardia
Link
https://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/6a3b830a-6a95-46dc-948b-f8aba98e6146/Ordinanza+regionale+n.521+del+4+aprile+2020.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-6a3b830a-6a95-46dc-948b-f8aba98e6146-n56mEK4
Posizione
45.4668 9.1905

Condividi:

#daCasaPuoi: informazioni online e supporto a distanza sui servizi digitali - Regione #Umbria

Da_chi_offerta
Digipass Regione Umbria
Descrizione
I Digipass della Regione Umbria fanno squadra e, nel periodo di chiusura al pubblico delle sedi a causa del Covid-19, propongono l’iniziativa #daCasaPuoi per continuare ad essere vicini agli utenti anche in questo momento attraverso attività di supporto online e a distanza: informazioni sui canali social ed assistenza “on demand” ai cittadini sull’utilizzo dei servizi digitali utili nella vita quotidiana per operare da casa. Dal 3 aprile, sulle pagine facebook dei Digipass regionali (Assisi, Città di Castello, Foligno, Gubbio, Media Valle del Tevere, Narni, Orvieto, Perugia, Spoleto) è partita la campagna #daCasaPuoi attraverso card grafiche o video per offrire informazioni e suggerimenti utili sui servizi digitali disponibili online per svolgere le attività della vita di tutti i giorni senza uscire da casa. Tra i principali strumenti digitali c’è ad esempio SPID, l’Identità Digitale che con un’unica password consente di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione in modo semplice, sicuro e veloce dal proprio computer, smartphone o tablet. All’attività online si affianca l’operatività a distanza dei facilitatori digitali per aiutare chi dovesse incontrare difficoltà. I facilitatori dei Digipass regionali sono a disposizione “on demand” per richieste di ulteriori informazioni e chiarimenti da parte degli utenti sui servizi digitali accessibili da casa. L’invito è fissare un appuntamento, attraverso una email o un messaggio privato sulla pagina facebook del Digipass del proprio territorio, per ricevere il supporto necessario: ricevuta la richiesta, il facilitatore digitale ricontatta l’utente per soddisfare l’esigenza. “L'emergenza che stiamo vivendo -afferma l’Assessore regionale Michele Fioroni - conferma quanto le tecnologie digitali siano ormai strumenti fondamentali e centrali nella vita quotidiana di ognuno di noi. L'Umbria può ambire ad essere sempre più terra di sperimentazione digitale e di sviluppo di tecnologie innovative. Questo nuovo strumento predisposto dai Digipass dell’Umbria è un ulteriore mezzo di potenziamento delle competenze digitali (essenziali in questo periodo storico) e della cultura digitale, ed inoltre strumento funzionale a mantenere i cittadini connessi con i servizi del territorio anche da casa”. Informazioni, contatti email e facebook sono disponibili sul portale regionale Digipass Umbria all’indirizzo digipass.regione.umbria.it
Destinatari
cittadini, associazioni, imprese
Link
https://digipass.regione.umbria.it/dacasapuoi-i-digipass-umbria-non-si-fermano/
Natura
solidale
Posizione
43.1094 12.388238 0 0
Tipo_di_soggetto
pubblico
Titolo
#daCasaPuoi: i Digipass Umbria non si fermano. Informazioni online e assistenza a distanza agli utenti sui servizi digitali

Condividi:

Ufficio Politiche in favore delle persone con disabilità: risposte alle domande frequenti sulle misure del Governo

Descrizione
L'ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione, sul sito, le risposte alle domande più frequenti sulle misure adottate dal Governo per le persone con disabilità persone con disabilità e le loro famiglie.
Email
ufficio.disabilita@governo.it ufficio.disabilita@pec.governo.it
Link
http://disabilita.governo.it/it/?fbclid=IwAR0eCSrolYYIwq8pAljnO9F3tqtg5SKdYvYPaSoJM0B7nIibcAo8WImr4jU
Posizione
41.90141 12.48002

Condividi:

Decreto di proroga misure contenimento Covid-19 al 13 aprile

Cosa
Decreto di proroga misure contenimento Covid 19
Descrizione
Il Presidente del Consiglio ha firmato il decreto che proroga sino al 13 aprile le misure di contenimento già in vigore.
Fonte
Governo Italiano
Link
http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/DPCM_20200401.pdf

Condividi:

COVID-19: online le schede informative AIFA sui farmaci utilizzati per l’emergenza

Cosa
COVID-19: online le schede informative AIFA sui farmaci utilizzati per l’emergenza
Descrizione
Sono online le schede informative AIFA sui farmaci utilizzati per l’emergenza Covid19 e sulle relative modalità di prescrizione.
Fonte
Aifa
Link
https://www.aifa.gov.it/web/guest/-/schede-informative-sui-farmaci-utilizzati-per-emergenza-covid-19-e-relative-modalita-di-prescrizione

Condividi:

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti: ulteriore aggiornamento dell’elenco delle attività indifferibili da rendere in presenza presso gli Uffici di Motorizzazione Civile

Descrizione
Nell’elenco delle attività indifferibili degli uffici periferici della motorizzazione, disposto dalla circolare del Dipartimento Trasporti del MIT per il contenimento dell’emergenza sanitaria, è stata inclusa anche l’immatricolazione delle macchine agricole e delle macchine operatrici. A tal fine dovranno essere utilizzate le relative procedure telematiche già attive.
Fonte
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/notizia/2020-04/M_DIP.MOT_.REGISTRO%20UFFICIALE%28U%29.0010089.01-04-2020_10089%20%281%29.pdf

Condividi:

Istituto superiore di sanità: procedure per produrre mascherine

Cosa
Istituto superiore di sanità: procedure per produrre mascherine
Descrizione
In ragione dell’attuale stato di emergenza, l'art. 15 D.L. 17 Marzo 2020 n. 18 "Cura Italia", consente il celere avvio di produzioni e di importazioni di mascherine chirurgiche e DPI rispetto alle quali il produttore certifica i requisiti di sicurezza. Per la presentazione delle Istanze inviare una PEC a: mascherinecovid-19@pec.iss.it Per la richiesta di informazioni inviare una mail a mascherinecovid-19@iss.it
Fonte
Istituto superiore di sanità
Link
http://www.iss.it/procedure-per-richiesta-produzione-mascherine

Condividi:

Divieto di assembramento e spostamenti di persone fisiche. Chiarimenti del Ministero degli interni

Cosa
Divieto di assembramento e spostamenti di persone fisiche. Chiarimenti
Descrizione
Alcuni chiarimenti sull'applicazione dei divieti di assembramento e di spostamento delle persone... Per quanto riguarda gli spostamenti di persone, è consentito a un solo genitore camminare con i propri figli minori; tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all'aperto, purché in prossimità della propria abitazione. La stessa attività può essere svolta inoltre nell'ambito di spostamenti motivati da situazioni di necessità o per motivi di salute...
Fonte
Ministero degli Interni
Link
https://www.interno.gov.it/sites/default/files/circolare_precisazioni_spostamenti_31.3.2020.pdf

Condividi:

Decreto Cura Italia: le risposte alle FAQ sulle misure per i lavoratori disabili e per chi presta assistenza a soggetti disabili

Descrizione
Sul sito del Ministero del Lavoro sono riportate le risposte alle FAQ, le Domande più Frequenti, relative alle misure per i lavoratori disabili e per chi presta assistenza a soggetti disabili.
Fonte
Ministero del lavoro
Link
https://www.lavoro.gov.it/notizie/Pagine/Decreto-Cura-Italia-le-risposte-alle-FAQ.aspx

Condividi:

Regione #Lazio: sospensione tributi regionali 2020 tassa auto, IRESA e IRBA

Da chi è offerta
Regione Lazio
Descrizione
La delibera consente la sospensione dei termini di versamento, relativi all’anno tributario 2020, della tassa automobilistica, dell’imposta regionale sulle emissioni sonore degli aeromobili civili (IRESA) e l’imposta regionale sulla benzina per autotrazione (IRBA). In particolare, la sospensione dei termini di versamento della tassa automobilistica riguarda il periodo compreso tra il 3 marzo 2020 e il 31 maggio 2020. La sospensione dell’IRESA e dell’IRBA è relativa ai mesi di marzo, aprile e maggio 2020. I versamenti dovuti potranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, entro il 30 giugno prossimo.
Link
http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5407

Condividi:

Ministero della Salute, online mappa con i dati sulla distribuzione dei DPI e altri materiali sanitari regione per regione

Cosa
Dashboard distribuzione materiali prociv
Descrizione
È online sui siti della Protezione civile nazionale e del Ministero della Salute una mappa con i materiali e le attrezzature medico-sanitarie distribuite regione per regione e quando questi prodotti sono stati consegnati. Mascherine e respiratori, ma anche numerose altre tipologie di dispositivi di protezione individuale ed apparecchiature richiesti dalle Regioni. L’elenco completo dei materiali - oltre 40 diverse categorie - è rappresentato sulla mappa che permette quindi un’analisi della distribuzione sul territorio nazionale aggiornata in tempo sostanzialmente reale.
Fonte
https://app.powerbi.com/view?r=eyJrIjoiNTE2NWM3ZjktZGFlNi00MzYxLWJlMzEtYThmOWEzYjA1MGNhIiwidCI6ImFmZDBhNzVjLTg2NzEtNGNjZS05MDYxLTJjYTBkOTJlNDIyZiIsImMiOjh9

Condividi:

Servizi per Covid19 in #ValledAosta: Telemedicina domiciliare e assistenza per malati e anziani

Cosa
Valle d’Aosta: Telemedicina domiciliare e nuova attenzione alle microcomunità
Descrizione
E’ in fase di avvio un servizio di telemedicina riservato ai pazienti positivi al Covid-19, in ossigenoterapia ed in isolamento domiciliare, distribuiti sull’intero territorio regionale. A comunicarlo è stato oggi il coordinatore sanitario regionale COVI-19 Luca Montagnani. L’apposito applicativo, denominato “PHEBO, che rappresenta un importante sistema innovativo di “e-Health Care”, è finalizzato a supportare gli operatori sanitari nelle attività di telemonitoraggio domiciliare. La piattaforma prevede la possibilità di acquisire da remoto i parametri vitali, evitando il più possibile le visite domiciliari, mantenendo comunque sotto controllo la situazione del paziente
Link
https://appweb.regione.vda.it/dbweb/Comunicati.nsf/ElencoNotizie_ita/347086D1D353C7B3C125853B005E2AC1?OpenDocument&l=ita&

Condividi:

Ministero della Salute: attivo numero verde per diabetici

Cosa
Ministero della Salute, attivo numero verde per diabetici
Descrizione
È attivo il numero verde 800 942 425 per i pazienti affetti da diabete che hanno bisogno di informazioni e supporto in questa situazione di isolamento sociale e difficoltà di accesso a visite e prestazioni ambulatoriali. Un’iniziativa dell’Associazione medici diabetologi (Amd) e della Società italiana di diabetologia (Sid) che mettono a disposizione i loro specialisti per rispondere alle domande dei pazienti. Si può chiamare il numero verde 800 942 425 dal lunedì alla domenica, dalle ore 10 alle 18.
Link
http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4306

Condividi:

Mef - Nuovo modulo per sospensione mutui prima casa

Cosa
MODULO SOSPENSIONE RATE MUTUO PRIMA CASA
Descrizione
Nuovo modulo per accedere al Fondo per la sospensione dei mutui sulla prima casa.
Fonte
Ministero dell’Economia e delle Finanze
Link
http://www.dt.mef.gov.it/export/sites/sitodt/modules/documenti_it/interventi_finanziari/interventi_finanziari/ModuloSospensioneMutui2020.pdf

Condividi:

Istituto Superiore di Sanità #ISS nuove indicazioni per operatori sanitari

Cosa
Mascherine e altri dpi, nuove indicazioni per gli operatori sanitari
Descrizione
L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha pubblicato nuove indicazioni “ad interim” per un utilizzo razionale delle protezioni per infezione da Sars-Cov-2 nelle attività sanitarie e sociosanitarie (assistenza a soggetti affetti da Covid-19) nell’attuale scenario emergenziale Sars-Cov-2. Info e documento (formato pdf) sono disponibili qui: http://www.sicurezzaelavoro.org/archives/2329
Fonte
Sicurezza e Lavoro e Istituto Superiore di Sanità (ISS)
Link
http://www.sicurezzaelavoro.org/wp-content/uploads/2020/03/ISS_covid19_28mar20.pdf

Condividi:

Ministero della Salute - Disposizioni stringenti per chi rientra in Italia

Cosa
Disposizioni stringenti per chi rientra in Italia
Descrizione
Considerati l'evolversi della situazione epidemiologica, anche a livello internazionale il carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e l'incremento dei casi sul territorio nazionale; Ritenuto che sussiste l'esigenza di evitare un incremento dei casi sul territorio nazionale in conseguenza dell'aumento del numero di persone che fanno ingresso in Italia provenendo dall'estero; Ritenuto necessario adottare in via d'urgenza, sull'intero territorio nazionale e relativamente agli ingressi provenienti da Stati terzi, ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19;
Fonte
Ministero della Salute - Gazzetta Ufficiale n.84 del 29/3/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-03-29&atto.codiceRedazionale=20A01921&elenco30giorni=false

Condividi:

Cura Italia, Mef pubblica le risposte alle domande più frequenti

Cosa
Cura Italia, Mef pubblica le risposte alle domande più frequenti
Descrizione
MEF pubblica le risposte alle domande più frequenti che riguardano le misure adottate dal decreto “Cura Italia” in tema di sanità, lavoro, liquidità a imprese e famiglie, fisco. Le FAQ sono in costante aggiornamento.
Fonte
Mef
Link
http://www.mef.gov.it/covid-19/faq.html

Condividi:

Agevolazioni per pagamento mutuo prima casa (Decreto 17 marzo 2020)

Cosa
Fondo di solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa, ai sensi dell'articolo 54 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. (20A01918) (GU Serie Generale n.82 del 28-03-2020)
Descrizione
Il decreto attua le necessarie disposizioni per consentire l'accesso tempestivo alle agevolazioni previste dalla legislazione di emergenza sull'epidemia da coronavirus, al fine di offrire un rapido ristoro a coloro che, in ragione della suddetta emergenza, si possano trovare in difficoltà con il pagamento delle rate del mutuo per l'acquisto della abitazione principale.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n. 82
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-03-28&atto.codiceRedazionale=20A01918&elenco30giorni=false

Condividi:

Ministero della Salute, servizi di aiuto psicologico regione per regione

Da_chi_offerta
Ministero della Salute
Descrizione
In ogni regione molti professionisti e organizzazioni qualificate offrono ascolto, conforto, sostegno e consigli. Affrontare le ansie, l'abbattimento, la tristezza e la solitudine legate al contagio ed alle esperienze che stiamo attraversando è davvero faticoso. A volte troppo. Possiamo aver bisogno d'aiuto. Nella pagina redatta dal Ministero della Salute ci sono indicazioni per trovare l'aiuto che serve rivolgendoci ai recapiti raccolti dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, dalla Società Psicanalitica Italiana, dalla Croce Rossa, dalla Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza e da molti altri.
Destinatari
per tutti
Link
http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?&id=4335
Titolo
Aiuto psicologico regione per regione

Condividi:

Regione #Piemonte - Prontuario semplificato per ricetta medica dematerializzata

Cosa
#RegionePiemonte: prontuario semplificato per ricetta dematerializzata
Descrizione
In occasione dell'emergenza Covid-19 il servizio on line "Ricette dematerializzate" può essere utilizzato in modalità semplificata per contribuire al contenimento del contagio e a ridurre gli assembramenti. L'ordinanza n. 651 del 19 marzo della Protezione Civile stabilisce infatti che la ricetta medica possa essere inviata dal medico curante via email o tramite messaggio telefonico, senza più la necessità di ritirare fisicamente, e portare in farmacia, il promemoria cartaceo. L'assistito che ha necessità di una prescrizione può quindi chiedere al medico il rilascio del promemoria dematerializzato (ciò che serve è il Numero di Ricetta Elettronica) tramite: a) allegato a messaggio di posta elettronica; b) comunicazione del Numero di Ricetta Elettronica con SMS o con sistema di istant message (ad esempio WhatsApp, Telegram, Messanger…) c) comunicazione telefonica
Fonte
Regione Piemonte
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-03/faq_ricetta_dematerializzata.pdf
Posizione
44.78866 8.00862

Condividi:

Ministero dei Trasporti, proroga sospensione divieto circolazione dei mezzi pesanti nei giorni festivi

Cosa
proroga sospensione divieto circolazione dei mezzi pesanti nei giorni festivi
Descrizione
La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha firmato il decreto di proroga della sospensione dei divieti di circolazione sulle strade extraurbane nei giorni festivi del 29 marzo e del 5 aprile per i mezzi adibiti al trasporto cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate. Per i servizi di trasporto merci internazionale resta, invece, la sospensione del calendario dei divieti, fino a nuove disposizioni del governo. La proroga del provvedimento è necessaria per far fronte all’emergenza Coronavirus e superare un ulteriore elemento di criticità del sistema dei trasporti non più giustificato dall’attuale riduzione dei flussi di traffico.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/notizia/2020-03/Decreto%20129%20del%2026-03-2020.pdf

Condividi:

Modulo per l'autodichiarazione spostamenti aggiornato al 26/3/2020

Cosa
Modulo per l'autodichiarazione aggiornato al 26/3/2020
Descrizione
È​ disponibile on line il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti, modificato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19.
Fonte
Ministero degli Interni
Link
https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/nuovo_modello_autodichiarazione_26.03.2020_editabile.pdf

Condividi:

In Gazzetta Ufficiale è disponibile il decreto legge 25 marzo 2020, n. 19 - Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza in #Italia

Cosa
DECRETO-LEGGE 25 marzo 2020, n. 19
Descrizione
Decreto che contiene le nuove sanzioni amministrative per coloro che violano le norme relative al contenimento dell’epidemia.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n.79 del 25/2/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-03-25&atto.codiceRedazionale=20G00035&elenco30giorni=false
Posizione
41.8933203 12.4829321 0 0

Condividi:

Viminale, proroga permessi di soggiorno al 15 giugno e sospesi termini procedimenti amministrativi

Cosa
Viminale, proroga permessi di soggiorno al 15 giugno e sospesi termini dei procedimenti amministrativi
Descrizione
Per i procedimenti amministrativi, avviati alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente ad essa, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020. Si tratta della sospensione dei termini prevista dal decreto legge 17 marzo 2020, n.18 (cosiddetto “Cura Italia”), richiamata nella circolare del dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione. In base a tali disposizioni, peraltro, viene conservata la validità fino al 15 giugno di certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020. Analoghe indicazioni sono state impartite alle questure dal dipartimento di Pubblica Sicurezza - direzione centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle Frontiere - in merito al rilascio o rinnovo dei titoli di soggiorno. In particolare è stato evidenziato che tutti i permessi di soggiorno in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 sono prorogati di validità fino al 15 giungo 2020, dando la possibilità ai titolari di poter effettuare la domanda di rinnovo dopo tale data.
Fonte
Ministero degli interni
Link
https://www.interno.gov.it/it/notizie/cura-italia-immigrazione-e-cittadinanza-sospesi-i-termini-dei-procedimenti-amministrativi

Condividi:

Circolare del ministero degli interni a sostegno delle donne vittime di violenza. Prefetture in campo per garantire l'ospitalità.

Cosa
Donne vittime di violenza, prefetture in campo per garantire l'ospitalità
Descrizione
Le prefetture entrano in campo a supporto dei centri anti violenza e delle case rifugio per risolvere il delicato e grave problema dell'ospitalità di donne vittime di violenza che non possono essere accolte per motivi sanitari in applicazione delle misure emergenziali per il contenimento del contagio da Coronavirus (Covid19). La circolare 21 marzo 2020 diramata dal Viminale a seguito dei contatti tra i ministri dell'Interno Luciana Lamorgese e il ministro per le Pari opportunità e la Famiglia Elena Bonetti invita i prefetti a verificare sui territori, anche coinvolgendo i comuni e le associazioni, l'esistenza di soluzioni di alloggio ulteriori, anche temporanee, rispetto a quelle esistenti. I prefetti, ricorda la circolare, possono eventualmente anche avvalersi del potere attribuito loro dal recente decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, di requisire strutture alberghiere o altri immobili idonei per ospitarvi persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare, quando queste misure non possano - come nel caso specifico - essere attuate nel domicilio della persona interessata.
Fonte
Ministero degli interni
Link
https://www.interno.gov.it/it/notizie/donne-vittime-violenza-prefetture-campo-garantire-lospitalita
Posizione
41.8995278 12.4939438 0 0

Condividi:

Circolare Viminale ai prefetti con chiarimenti su stop alla produzione e spostamenti

Cosa
Circolare Viminale ai prefetti con chiarimenti su stop alla produzione e spostamenti
Descrizione
È on line la circolare indirizzata ai prefetti con le indicazioni sulle ulteriori restrizioni finalizzate a ridurre il rischio di contagio tra la popolazione, con particolare riferimento allo svolgimento delle attività produttive e agli spostamenti fra territori comunali diversi.
Fonte
Ministero degli interni
Link
https://www.interno.gov.it/it/notizie/coronavirus-i-chiarimenti-stop-alla-produzione-e-spostamenti

Condividi:

Aggiornamento dell’elenco delle attività indifferibili da rendere in presenza presso gli UMC

Cosa
Aggiornamento dell’elenco delle attività indifferibili da rendere in presenza presso gli UMC.
Descrizione
Artt. 92, comma 4 e 103, commi 1 e 2, decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 – Proroga e sospensione di termini in considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Aggiornamento dell’elenco delle attività indifferibili da rendere in presenza presso gli UMC.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2020-03/Circolare%201735.pdf

Condividi:

Proroga validità patenti e altri documenti #MIT

Cosa
Proroga validità patenti e altri documenti
Descrizione
Proroga dei termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità, ai sensi degli articoli 103 e 104 decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. La presente circolare sostituisce integralmente la circolare prot. 9209 del 19 marzo 2020.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2020-03/Circolare%209487%20del%2024-03-2020.pdf

Condividi:

Consolato Italiano a #Londra chiude al pubblico e comunica nuove modalità di erogazione dei servizi.

Cosa
EMERGENZA COVID-19: CHIUSURA AL PUBBLICO DEL CONSOLATO GENERALE (SOLO EMERGENZE)
Descrizione
Nel quadro delle misure collegate all’emergenza COVID-19 si segnalano di seguito le nuove modalita’ con cui verranno erogati i servizi consolari a partire da mercoledì 25 marzo 2020
Link
http://conslondra.esteri.it/consolato_londra/it/la_comunicazione/dal_consolato/2020/03/emergenza-covid-19-ulteriore-limitazione.html
Posizione
52.005623 0.219727 0 0

Condividi:

Nuovo modello autodichiarazione spostamenti (aggiornato al 23 marzo)

Cosa
Nuovo modello autodichiarazione spostamento
Descrizione
Cambia di nuovo il modulo per l'autocertificazione dei cittadini che intendono fare spostamenti, aggiornamento dovuto al nuovo decreto. Gli spostamenti sono permessi per comprovate esigenze lavorative, per esigenze di assoluta urgenza e per motivi di salute.
Fonte
Polizia di stato
Link
https://www.poliziadistato.it/statics/49/nuovo-modello-autodichiarazione-23.03.2020.pdf

Condividi:

I servizi digitali per #iorestoacasa per i cittadini della #Lombardia

Da_chi_offerta
Regione Lombardia
Descrizione
I lombardi che restano a casa non devono essere lasciati soli in un momento così difficile e la mancanza di competenze digitali o di abitudine all’utilizzo degli strumenti tecnologici non devono essere elementi di esclusione dei cittadini. Ed è per questo che dal 23 marzo è a disposizione dei cittadini lombardi un nuovo servizio offerto dal call center istituzionale al numero verde 800.318.318 (02 3232 3325 da rete mobile e dall'estero, a pagamento al costo previsto dal proprio piano tariffario), che aiuta nell’utilizzo degli strumenti digitali necessari per la vita quotidiana ai tempi del Coronavirus. Si tratta di un servizio regionale di solidarietà digitale che fornisce informazioni per: - Accedere ai servizi di consegna della spesa e farmaci a domicilio - Consultare le ricette e i referti on-line senza la necessità di recarsi negli ambulatori. - Utilizzare strumenti di chat e videochiamate per mettersi in contatto con i propri cari - Rimanere informati sul fenomeno Coronavirus dai siti istituzionali - Prendere visione delle principali misure e iniziative a livello locale delle singole amministrazioni - Avere informazioni per trascorrere momenti di svago e di approfondimento culturale in casa Il servizio è attivo 7 giorni su 7 dalle 8.00 alle 20.00.
Destinatari
tutti
Link
https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/coronavirus/corona-ricerca-oersonale-sanitario-rec
Natura
solidale
Posizione
45.48553 9.20517 0 0
Tipo_di_soggetto
pubblico
Titolo
I servizi digitali per #iorestoacasa per i cittadini della #Lombardia

Condividi:

Gazzetta Ufficiale: misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica

Cosa
misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica
Descrizione
Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale 1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sull'intero territorio nazionale sono adottate le seguenti misure: a) sono sospese tutte le attivita' produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle indicate nell'allegato 1 e salvo quanto di seguito disposto.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n.76 del 22/3/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-03-22&atto.codiceRedazionale=20A01807&elenco30giorni=false
Posizione
41.89332 12.48293

Condividi:

Ordinanza del 22/3/2020: ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza

Cosa
Ordinanza del 22/3/2020
Descrizione
... è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n. 75 del 22/3/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-03-22&atto.codiceRedazionale=20A01806&elenco30giorni=false

Condividi:

Innova per l’Italia, bando governo italiano per enti pubblici e privati per l’impiego di tecnologie contro il Coronavirus

Cosa
Innova per l’Italia, nuovo bando del governo per enti pubblici e privati per l’impiego di tecnologie utili al monitoraggio e al contenimento del virus.
Descrizione
“Innova per l’Italia” è un invito alle aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che, attraverso le proprie tecnologie, possono fornire un contributo nell’ambito dei dispositivi per la prevenzione, la diagnostica e il monitoraggio per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus (SARS-CoV-2) sull’intero territorio nazionale. Il progetto è un’iniziativa congiunta del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano, del Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e del Ministro dell’Università e Ricerca Gaetano Manfredi, insieme a Invitalia e a sostegno della struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri. Tutte le aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti hanno la possibilità di aderire compilando un form dedicato che sarà pubblicato lunedì 23 marzo (a partire dalle ore 9). Al link tutte le info per partecipare.
Link
https://innovazione.gov.it/innova-per-l-Italia-la-tecnologia-e-l-innovazione-in-campo-contro-l-emergenza-covid-19/

Condividi:

Regione #Toscana, modulo per la segnalazione obbligatoria dei rientri dall'estero

Cosa
Regione Toscana, on-line il modulo per la segnalazione obbligatoria dei rientri dall'estero
Descrizione
Ai sensi del Decreto ministeriale n.120 del 17/03/2020 tutte le persone fisiche in entrata in Italia dal giorno 17 marzo 2020 in poi tramite trasporto aereo, ferroviario, marittimo e stradale anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia al Dipartimento di Prevenzione dell'ASL tramite questo questionario online, e sono sottoposte alla sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario per un periodo di quattordici giorni. Regione Toscana ha attivato un modulo online disponibile al link.
Link
https://www.prevenzionecollettiva.toscana.it/welcome/pages/segnalazione_estero.html
Posizione
43.769436 11.254592 0 0

Condividi:

Ordinanza Regione #Lazio: Garantita mobilità volontari

Cosa
Ordinanza Regione #Lazio: Garantita mobilità volontari
Descrizione
20/03/2020 - Pubblicata l’ordinanza della Regione Lazio “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Indicazioni sulle attività e mobilità dei volontari” firmata dal vice presidente Daniele Leodori riguardante le modalità di spostamento dei volontari impegnati a fronteggiare l’emergenza sanitaria e ad assicurare servizi necessari alle fasce più deboli della popolazione. Il provvedimento prevede che sia garantita la mobilità degli operatori del terzo settore al fine di legittimare i loro spostamenti per le attività ritenute necessarie, ai sensi dei recenti Dpcm, così come ad operare in modalità sicure e protette rispetto ai rischi di contagio attivo e passivo. L’ordinanza, inoltre, assicura le seguenti attività strumentali e funzionali al diritto alla salute e ai bisogni primari delle persone: consegna di farmaci e alimenti a domicilio a persone non autosufficienti o parzialmente autosufficienti; altre forme di assistenza domiciliare leggera di prossimità (come piccole manutenzioni, cura relazionale, igiene domestica e personale, assistenza nel disbrigo delle pratiche); assistenza alla persona e relazione di aiuto in strutture residenziali socioassistenziali e socioeducative, o assimilabili (ad esempio, strutture di ospitalità per minori e famiglie migranti della salute, case rifugio per donne vittime di violenza.); assistenza alla persona e relazione di aiuto in strutture di accoglienza comunque denominate, legate alla emergenza COVID 19; servizi sociali di telesoccorso e teleassistenza; ritiro e consegna dei dispositivi di sicurezza per l’attività di volontariato; unità mobili/di strada rivolte a senza fissa dimora, o persone in stato di particolare fragilità (vittime di tratta, dipendenza).
Fonte
http://www.regione.lazio.it/rl/coronavirus/wp-content/uploads/sites/72/Copia-4243.pdf
Link
http://www.regione.lazio.it/rl/coronavirus/wp-content/uploads/sites/72/Copia-4243.pdf
Posizione
41.876617 12.389557 0 0

Condividi:

Documento SNPA per pulizia ambienti esterni, emergenza Covid-19

Cosa
Emergenza Covid-19: documento SNPA su pulizia ambienti esterni e uso disinfettanti
Descrizione
Il Consiglio SNPA riunito il 18 marzo in videoconferenza ha approvato un documento con indicazioni tecniche relativamente agli aspetti ambientali della pulizia degli ambienti esterni e dell’utilizzo di disinfettanti nel quadro dell’emergenza Covid-19 e sue evoluzioni.
Indirizzo
42.56071258 12.64668751
Link
https://www.snpambiente.it/2020/03/18/emergenza-covid-19-documento-snpa-su-pulizia-ambienti-esterni-e-uso-disinfettanti/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=emergenza-covid-19-documento-snpa-su-pulizia-ambienti-esterni-e-uso-disinfettanti

Condividi:

Istituto Superiore di Sanità, il piano ufficiale antipandemie

Cosa
Il piano ufficiale antipandemie dell'Istituto Superiore di Sanità
Descrizione
Si tratta delle misure ufficiali antipandemia che l'ISS ha approntato a partire dall'emergenza aviaria. Il documento è stato di recente postato dallo scienziato e divulgatore Dario Bressanini con un appello ai media: verificare l'effettiva applicazione delle procedure ufficiali da parte delle autorità italiane. E' una fonte eccezionale e un benchmark utile per capire che tipo di misure l'Italia è in grado di adottare in casi di emergenza.
Fonte
Piano nazionale di preparazione e risposta a una pandemia influenzale
Link
https://www.epicentro.iss.it/focus/flu_aviaria/pdf/pianopandemico.pdf

Condividi:

#RegionePiemonte: esenzione ticket per reddito, proroga al 31 marzo 2021

Cosa
#Regione Piemonte: esenzione ticket per reddito, proroga sino al 31 marzo 2021
Descrizione
La Giunta regionale, a causa dell'emergenza coronavirus, ha confermato fino al 31 marzo 2021 la validità delle autocertificazioni di esenzione per reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per la specialistica riguardanti diverse categorie.
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/esenzione-ticket-per-reddito-proroga-sino-al-31-marzo-2021
Posizione
45.07232 7.68621 0 0

Condividi:

Gazzetta Ufficiale: utilizzo di strumenti alternativi al promemoria cartaceo della ricetta elettronica

Cosa
Utilizzo di strumenti alternativi al promemoria cartaceo della ricetta elettronica
Descrizione
Al momento della generazione della ricetta elettronica da parte del medico prescrittore, l'assistito puo' chiedere al medico il rilascio del promemoria dematerializzato ovvero l'acquisizione del numero di ricetta elettronica: a) trasmissione del promemoria in allegato a messaggio di posta elettronica; b) comunicazione del numero di ricetta elettronica con SMS o con applicazione per telefonia mobile; c) comunicazione telefonica da parte del medico prescrittore del numero di ricetta elettronica; ....
Fonte
Gazzetta Ufficiale nº74 del 21/3/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-03-21&atto.codiceRedazionale=20A01769&elenco30giorni=false

Condividi:

Gazzetta Ufficiale: estensione temporanea del periodo di pagamento delle sanzioni Cds

Cosa
Estensione temporanea del periodo di pagamento delle sanzioni Cds
Descrizione
L'art. 108, comma 2, decreto-legge n.18 del 17/3/2020 (Cura Italia) indica che la somma di cui all'art. 202, comma 2 del CdS, dal 17 marzo al 31 maggio 2020, è ridotta del 30% se il pagamento è effettuato entro 30 giorni dalla contestazione o notificazione della violazione.
Fonte
Gazzetta Ufficiale n°70 del 17/3/2020
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/17/20G00034/sg

Condividi:

Ministero della Difesa: reclutamento straordinario di personale sanitario emergenza Covid-19

Cosa
Emergenza COVID19: arruolamento straordinario di personale sanitario
Descrizione
Per contrastare l'emergenza COVID19 è stato disposto l'arruolamento temporaneo di medici e infermieri ai sensi dell'articolo 7 del Decreto Legge 17 marzo 2020
Link
https://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/emergenza_covid19_arruolamento_straordinario_personale_sanitario.aspx
Posizione
42.200308 12.414551 0 0

Condividi:

Ordinanza #Regione Toscana: fino al 3 aprile chiusi centri diurni per anziani e disabili

Cosa
Ordinanza Regione Toscana: fino al 3 aprile chiusi centri diurni per anziani e disabili
Descrizione
Nuova ordinanza della Regione Toscana (numero 12) con ulteriori misure per prevenire e contenere la diffusione dell’epidemia da Covid-19. Due le azioni disposte con il provvedimento: la chiusura temporanea, fino al 3 aprile 2020, delle strutture semiresidenziali per anziani e disabili, i cosiddetti centri diurni, e l’istituzione di una commissione di esperti per definire le linee guida di indirizzo per i percorsi di cura destinati ai pazienti affetti da Covid-19.
Fonte
Regione Toscana
Link
https://www.toscana-notizie.it/web/toscana-notizie/-/coronavirus-il-presidente-rossi-firma-l-ordinanza-n.12-su-centri-diurni-e-linee-guida-sui-percorsi-diagnostici

Condividi:

Ordinanza del 17 marzo 2020: ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica #Lazio

Cosa
TELESORVEGLIANZA DOMICILIARE misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza
Descrizione
Proposta n. 3999 del 16/03/2020 Oggetto: Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica.
Fonte
Regione Lazio- Ordinanza del Presidente N. Z00009 del 17/03/2020
Link
http://www.regione.lazio.it/rl/coronavirus/wp-content/uploads/sites/72/Ordinanza_Z00009_2020.pdf..pdf
Posizione
41.98080 12.76623

Condividi:

Ministero dell'Interno: nuovo modello per le autodichiarazioni spostamenti

Comune
Roma
Cosa
Nuovo modello per le autodichiarazioni
Descrizione
È on line il nuovo modello di autodichiarazioni in caso di spostamenti che contiene una nuova voce con la quale l'interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall'art. 1, comma 1, lett. c) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus "COVID-19". Il nuovo modello prevede anche che l'operatore di polizia controfirmi l'autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In tal modo il cittadino viene esonerato dall'onere di allegare all'autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità.
Fonte
Ministero dell'Interno
Link
https://www.interno.gov.it/it/notizie/nuovo-modello-autodichiarazioni
Posizione
41.89332 12.48293 0 0
Provincia
Roma
Regione
Lazio

Condividi:

Decreto 11 marzo 2020 Presidente del Consiglio dei Ministri: Faq in English, Español, Français, Deutsch

Comune
Roma
Cosa
Decreto 11 marzo 2020 del Presidente del Consiglio dei Ministri. FaQ: English, Español, Français, Deutsch.
Descrizione
FAQs on the Italian Government's #ImStayingHome Decree Decreto #IoRestoaCasa (“Yo me quedo en casa”), preguntas frecuentes sobre las medidas adoptadas por el Gobierno Décret #IoRestoaCasa, foire aux questions sur les mesures adoptées par le Gouvernement Dekret #IchBleibeZuhause: häufig gestellte Fragen zu den von der Regierung ergriffenen Maßnahmen
Fonte
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Link
https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti
Posizione
41.936785 12.45841 0 0
Provincia
Roma
Regione
Lazio

Condividi:

Decreto #iorestoacasa: domande frequenti

Comune
Roma
Cosa
Decreto #iorestoacasa: domande frequenti
Descrizione
A molti degli interrogativi sollevati dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020, troviamo qui una risposta precisa e chiara.
Fonte
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Link
http://www.governo.it/it/articolo/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/14278
Posizione
41.901305 12.480061 0 0
Provincia
Roma
Regione
Lazio

Condividi:

Ordinanza Regione Toscana per la raccolta rifiuti dei cittadini in quarantena

Comune
Poggibonsi
Cosa
Regione Toscana, un'ordinanza dispone servizio per la raccolta rifiuti dei cittadini in quarantena
Descrizione
Regione Toscana attiva servizio dedicato per i rifiuti che provengono da abitazioni in cui dimorino soggetti che, risultati positivi alla Covid-19, stanno effettuando la quarantena obbligatoria. Per assicurare la massima cautela nel trattamento dei materiali, a tutela della salute pubblica e degli operatori stessi, il presidente Rossi ha firmato un’ordinanza della durata di tre mesi che dispone che i gestori approntino un servizio dedicato organizzato in questo modo: sarà consegnato un KIT per il ritiro rifiuti (sacchi, nastro adesivo e contenitore) al domicilio della persona positiva in assistenza domiciliare. Il gestore eseguirà la raccolta dei rifiuti ogni 3/5 giorni. All’arrivo al domicilio l’operatore contatterà telefonicamente l’assistito invitandolo a esporre fuori dalla porta il contenitore con i rifiuti. Arrivato alla porta del destinatario, prelevando il contenitore pieno, l’operatore depositerà quello nuovo vuoto. (suonerà il campanello e si allontanano prima dell’apertura della porta). I rifiuti saranno conferiti e raccolti in maniera indifferenziata, senza adempiere agli obblighi di raccolta differenziata. I cittadini dovranno posizionare il contenitore con i rifiuti in un luogo in cui gli operatori possano accedere agevolmente. I gestori manderanno questi rifiuti direttamente a incenerimento senza alcun trattamento preliminare.
Link
https://www.toscana-notizie.it/-/covid-19-un-ordinanza-dispone-servizio-dedicato-per-la-raccolta-rifiuti
Posizione
43.45865 11.13892
Provincia
Siena
Regione
Toscana

Condividi:

Gestione dei rifiuti domestici - Istruzioni dell'Istituto Superiore di Sanità.

Cosa
Come raccogliere o gettare i rifiuti domestici - Istruzioni dell'Istituto Superiore di Sanità.
Descrizione
🟢 Se NON sei positivo al tampone e NON sei in quarantena: • Continua a fare la raccolta differenziata come hai fatto finora. • Usa fazzoletti di carta se sei raffreddato e buttali nella raccolta indifferenziata. • Se hai usato mascherine e guanti, gettali nella raccolta indifferenziata. • Per i rifiuti indifferenziati utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore che usi abitualmente. • Chiudi bene il sacchetto. • Smaltisci i rifiuti come faresti con un sacchetto di indifferenziata. 🔴 Se sei POSITIVO o in quarantena obbligatoria: • Non differenziare più i rifiuti di casa tua. • Utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale. • Tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) vanno gettati nello stesso contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata. • Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata. • Indossando guanti monouso chiudi bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo. • Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (due o tre sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l’altro). Subito dopo lavati le mani. • Fai smaltire i rifiuti ogni giorno come faresti con un sacchetto di indifferenziata. • Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti. Agiamo in modo responsabile e restiamo a casa!
Link
http://www.iss.it/coronavirus

Condividi:

Ordinanza Regione #EmiliaRomagna per controllo di #Medicina #Ganzanigo (BO)

Comune
Medicina
Cosa
Luca Zanelli
Descrizione
Ordinanza Regionale per il controllo del capoluogo di Medicina e Ganzanigo. Modulo di autorizzazione in entrata
Link
https://www.comune.medicina.bo.it/autorizzazione-in-entrata-per-medicina-e-ganzanigo-il-modulo/?fbclid=IwAR0Z4m0p0tooq2pLpRQNpQ0wMmNTX5exs6kBitiT5Sm9ftEsQO6q_U7VGD4
Posizione
44.47667 11.63834 0 0
Provincia
Bologna
Regione
Emilia-Romagna

Condividi:

Nuovo Coronavirus: domande frequenti sulle misure per le persone con disabilità

Cosa
Nuovo Coronavirus: domande frequenti sulle misure per le persone con disabilità
Descrizione
La Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero della Salute pubblicano Faq su emergenza coronavirus, aggiornate periodicamente in base alle disposizioni, rivolte alle persone con disabilità. È possibile trovarle sul sito dell’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità, dove vengono pubblicati anche i vademecum del Ministero della Salute in forma accessibile. Ricordiamo poi che i bollettini del Dipartimento di Protezione Civile sono disponibili anche in versione LIS (Lingua dei Segni Italiana) sul canale YouTube del Dipartimento. Gli estratti dei bollettini sono disponibili, in forma scritta, sul sito del Dipartimento.
Fonte
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Link
http://disabilita.governo.it/it/notizie/nuovo-coronavirus-domande-frequenti-sulle-misure-per-le-persone-con-disabilita/

Condividi:

Centro Nazionale Sangue: mappa punti di raccolta sangue su tutto il territorio nazionale

Cosa
Mappa punti di raccolta per la donazione del sangue su tutto il territorio nazionale
Descrizione
Sul sito del Centro nazionale sangue è disponibile un sistema di localizzazione dei Punti di Raccolta aperti ai cittadini su tutto il territorio italiano. Per effettuare la ricerca è sufficiente selezionare dalla mappa o dai menu a tendina a sinistra la propria regione, la provincia e il comune. Dai risultati della ricerca si potrà conoscere l'indirizzo del Punto di Raccolta e decidere il percorso più breve dove effettuare la Donazione tramite una Mappa Interattiva.
Fonte
Centro nazionale sangue
Link
https://cns.sanita.it/GEOBLOOD/

Condividi:

Sito #ProtezioneCivileNazionale con aggiornamenti su risposta emergenza coronavirus

Cosa
Protezione Civile: Coronavirus. Risposta nazionale
Descrizione
Sezione del sito del Dipartimento nazionale Protezione civile dedicata agli aggiornamenti sulle attività messe in campo per affrontare l'epidemia da Coronavirus sul territorio nazionale. Lingue: Italiano, Inglese
Fonte
Dipartimento nazionale Protezione Civile
Indirizzo
42.52345282 13.0962445
Link
http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/rischio-sanitario/emergenze/coronavirus

Condividi:

Guida ISS: indicazioni su come assistere a casa i pazienti

Cosa
Coronavirus, indicazioni per i familiari e per gli operatori sanitari su come assistere a casa i pazienti
Descrizione
La finalità di questa guida è duplice: fornire indicazioni chiare per gli operatori sanitari e per chi si prende cura di malati di COVID-19 e allo stesso tempo evitare casi secondari dovuti a trasmissione del virus.
Fonte
Istituto Superiore di Sanità
Indirizzo
45.37791048 9.21145887
Link
http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4190

Condividi:

Faq Ministero della Salute

Link
http://www.salute.gov.it/portale/malattieInfettive/dettaglioFaqMalattieInfettive.jsp?lingua=italiano&id=228
Nome
MINISTERO DELLA SALUTE
Scopo
FAQ (Frequently Ask Questions) su COVID-19
Telefono
0039 06 59941

Condividi:

Regione #Lombardia: mappa dati coronavirus per provincia e comune

Comune
Milano
Cosa
Mappa dati regione Lombardia
Descrizione
Regione Lombardia ha reso disponibili a tutti i cittadini i dati dei casi di covid-19 nei comuni e nelle province lombarde. Attraverso questa mappa si può vedere la distribuzione geografica dei casi e la loro evoluzione nel tempo. È anche possibile vedere il numero di casi per provincia e per comune. Nella parte bassa sono presenti i grafici che rappresentano il numero di casi nel tempo in tutta la regione e nelle varie province. http://lispa.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/637ec3dc28ec4ea591cc5c724f127701
Fonte
http://lispa.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/637ec3dc28ec4ea591cc5c724f127701
Posizione
45.475765 9.194403 0 0
Provincia
Milano
Regione
Lombardia

Condividi:

Sezione Gazzetta Ufficiale con aggiornamenti ordinanze coronavirus

Cosa
Sezione Gazzetta Ufficiale con aggiornamenti ordinanze governo su coronavirus
Descrizione
Tutte le ordinanze suddivise per: Governo, Dipartimento Protezione Civile, Ministero della Salute, Ministero delle Finanze.
Fonte
Gazzetta Ufficiale
Link
https://www.gazzettaufficiale.it/dettaglioArea/12

Condividi:

Aifa: malati cronici, proroga automatica dei piani terapeutici per 90 giorni

Cosa
Malati cronici
Descrizione
Per tutti i malati cronici proroga dei piani terapeutici in scadenza per altri tre mesi. Si comunica che la validità dei piani terapeutici (PT) web-based o cartacei già sottoscritti dai medici specialisti e che risultano in scadenza nei mesi di marzo e aprile sarà estesa di 90 giorni a partire dal momento della scadenza. Al termine del suddetto periodo di proroga, in assenza di nuove comunicazioni, il rinnovo dei PT dovrà avvenire secondo le consuete modalità. Nel caso il paziente presenti un peggioramento della patologia di base o un’intolleranza al trattamento, l’estensione di validità non potrà essere automatica, ma dovrà essere contattato lo specialista di riferimento con modalità che saranno definite dalle singole Regioni.
Link
https://www.aifa.gov.it/web/guest/-/misure-transitorie-relative-alla-proroga-dei-piani-terapeutici-aifa-in-tema-di-contenimento-e-gestione-dell-emergenza-epidemiologica-da-covid-19
Posizione
41.9109 12.4818

Condividi:

Agid - Elenco servizi digitali gratuiti per imprese e persone

chi
Agid - Solidarietà digitale
comune
Italia
descrizione
Solidarietà digitale, sito di Agid che raccoglie tutti i servizi digitali gratuiti che le aziende hanno messo a disposizione in modo gratuito in questo periodo di emergenza. I servizi si rivolgono sia a cittadini che imprese.
destinatari
Tutte e tutti
fonte
https://solidarietadigitale.agid.gov.it/?fbclid=IwAR3RRsTt948UxECBvv_YwnBsys7u9qmH0GFB-zToMxJwgEVz6iOghU4xmfM
provincia
Italia
regione
Italia
tag
Servizi e iniziative solidali pubbliche

Solidarietà digitale, sito di Agid che raccoglie tutti i servizi digitali gratuiti che le aziende hanno messo a disposizione in modo gratuito in questo periodo di emergenza. I servizi si rivolgono sia a cittadini che imprese.

Condividi:

Circolare del Ministero Salute illustra i compiti del medico competente negli ambienti di lavoro

Cosa
Fase 2, dal Ministero della Salute indicazioni operative sul medico competente
Descrizione
Nella circolare emanata dal dicastero vengono illustrati i compiti di questa figura della prevenzione aziendale nelle attività di supporto al datore di lavoro per le misure di contrasto e contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2 negli ambienti di lavoro e nella collettività Il riavvio dell’attività lavorativa nella fase di pandemia contrassegnata dalla convivenza con il virus mette in evidenza l’importante ruolo che dovrà svolgere il medico competente nell’azione di supporto al datore di lavoro per la gestione del rischio nelle aziende. Lo afferma una circolare della Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, che riepiloga compiti e funzioni del medico competente alla luce dell’emergenza in corso e fornisce indicazioni preziose sulle attività da svolgere per la sorveglianza sanitaria connessa al contenimento del contagio da Covid-19.
Fonte
Inail
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/news-ed-eventi/news/news-fase-2-ministero-medico-competente-2020.html
regione_manuale
tutte

Condividi:

Arera proroga al 17 maggio il blocco ai distacchi elettricità, gas e acqua per i clienti domestici

Cosa
Arera proroga al 17 maggio il blocco ai distacchi elettricità, gas e acqua
Descrizione
ARERA proroga al 17 maggio - per i soli clienti domestici - i provvedimenti con i quali aveva già stabilito il blocco delle procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica, gas e acqua. Coerentemente con le rinnovate misure governative di contenimento dell'epidemia da COVID-19 e a seguito dei primi risultati del proprio monitoraggio sui potenziali impatti finanziari delle misure introdotte sui diversi settori, l'Autorità ritiene opportuno continuare ad assicurare la tutela dei clienti e degli utenti domestici, in modo proporzionato e adeguato a garantire anche la necessaria sostenibilità finanziaria degli interventi per tutta la filiera dell'energia e dell'ambiente. Il provvedimento di proroga, quindi, conferma il blocco dei procedimenti di morosità fino al 17 Maggio 2020, per tutti i clienti domestici dell'energia elettrica e per i clienti domestici gas con consumi non superiori a 200.000 Smc/anno. Per il settore idrico il provvedimento è ugualmente valido per tutte le utenze domestiche. Al termine del periodo di proroga, i fornitori dovranno riavviare le procedure di costituzione in mora dei clienti/utenti finali, rispettando i tempi di preavviso previsti dalle regole settoriali (energia, gas, acqua).
Link
https://www.arera.it/it/com_stampa/20/200430.htm

Condividi:

Dalla detrazione delle mascherine sulla dichiarazione dei redditi alla sconto fiscale per le donazioni: la circolare n.11 dell’Agenzia delle Entrate su decreti Cura Italia e Liquidità

Cosa
Agenzia delle Entrate, circolare n.11 del 6 maggio 2020: risposte alle domande più frequenti sul Decreto Cura Italia e Decreto Liquidità
Descrizione
Potremo detrarre dalla dichiarazione dei redditi l'acquisto delle mascherine? Come avere uno sconto fiscale sulle donazioni dirette alla Protezione civile? L'Agenzia delle Entrate nella circolare n. 11 del 6 maggio 2020 fornisce risposte/precisazioni a queste e altre domande frequenti sul Decreto Cura Italia e Decreto Liquidità. L'acquisto di mascherine per la protezione individuale darà diritto alla detrazione del 19% in dichiarazione dei redditi se si tratta di dispositivi medici con marcatura CE. Lo scontrino o la fattura di acquisto devono indicare il soggetto che sostiene la spesa e la conformità del dispositivo. Inoltre, basta l'estratto conto o la ricevuta per aver diritto allo sconto fiscale sulle donazioni dirette alla Protezione civile su uno dei conti correnti dedicati all'emergenza epidemiologica Covid-19.
Fonte
Agenzia delle Entrate
Link
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/2471176/Circolare+Risposte+a+quesiti+dl+18+e+23+Maggio+2020.pdf/16293d39-c5fe-9251-137b-3d297848c690

Condividi:

Ministero dei Trasporti, proroga sospensione divieto circolazione dei mezzi pesanti nei giorni festivi fino al 17 maggio

Cosa
proroga sospensione divieto circolazione dei mezzi pesanti nei giorni festivi
Descrizione
La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato il decreto di proroga della sospensione dei divieti di circolazione sulle strade extraurbane nei giorni festivi del 10 e 17 maggio per i mezzi adibiti al trasporto cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate. Per i servizi di trasporto merci internazionale resta, invece, la sospensione del calendario dei divieti, fino a nuove disposizioni del governo.
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/notizia/2020-05/M_INFR.GABINETTO.REG_DECRETI%28R%29.0000196.07-05-2020.pdf

Condividi:

Regione #Piemonte pubblica elenco dei laboratori di analisi dove è possibile effettuare test sierologici Covid-19

Cosa
Regione Piemonte, elenco dei laboratori di analisi dove è possibile effettuare test sierologici
Descrizione
La Regione Piemonte ha pubblicato l'elenco dei laboratori di analisi privati del Piemonte a cui ci si può rivolgere per eventuali test sierologici Covid-19 a carico del richiedente.
Fonte
Regione Piemonte
Link
https://t.co/5sfjzy5VZd?amp=1
Posizione
45.082157 7.68455 0 0

Condividi:

Dal 4 maggio mascherine a 0,50€ in 50mila punti vendita. Accordi con Federfarma, Confcommercio, Federdistribuzione e Coop

Cosa
Dal 4 maggio mascherine a 0,50€ in 50mila punti vendita. Accordi con Federfarma, Confcommercio, Federdistribuzione e Coop
Descrizione
Da lunedì 4 maggio i cittadini che le vorranno acquistare, troveranno le mascherine chirurgiche al prezzo massimo di €0,50 (al netto dell'IVA) in 50.000 punti vendita, uno ogni 1200 abitanti. Dalla metà del mese di maggio i punti vendita diventeranno 100.000, uno ogni 600 abitanti". Così Domenico Arcuri, Commissario Straordinario per l'emergenza Covid-19, nella conferenza stampa di questa mattina alla Protezione Civile. "Questo perché abbiamo sottoscritto importanti accordi con: Federfarma, Assofarm, l’ADF che con le farmacie e le parafarmacie italiane hanno 26.000 punti vendita sul nostro territorio e hanno ripreso a mettere in vendita le mascherine chirurgiche entro il prezzo massimo fissato dall’ordinanza; Confcommercio, che raggruppa tra gli altri le catene della grande distribuzione Sigma, Sisal, Crai, Coal e Conad che ha nel suo insieme altri 13.000 punti vendita sul nostro territorio; Federdistribuzione, che raggruppa Esselunga, Carrefour, VeGè, Leroy Merlin e altre catene di distribuzione, che ha fino a 7.000 punti di vendita sul territorio; infine Coop, che ha 1100 punti vendita sul territorio nazionale e a cui va un ringraziamento particolare, perchè ha deciso di mettere sul mercato i dispositivi che ha acquistato al prezzo che abbiamo fissato, anche se il loro prezzo d’acquisto è stato più alto. Contiamo nei prossimi giorni di sottoscrivere un uguale accordo l'Associazione nazionale dei tabaccai che ha altri 50.000 punti vendita sul nostro territorio".
Fonte
Commissario Straordinario per l'emergenza Covid-19
Link
https://www.invitalia.it/chi-siamo/area-media/notizie-e-comunicati-stampa/conferenza-stampa-commissario-straordinario-2-maggio

Condividi:

Regione #Lazio, bando “Nessuno Escluso” per sostenere persone in difficoltà a causa dell’emergenza

Cosa
Online il Bando NESSUNO ESCLUSO della Regione Lazio
Descrizione
In questo momento di emergenza dovuta al Coronavirus, molte persone si trovano in difficoltà e hanno bisogno di sostegno. Con il progetto “Nessuno Escluso”, la Regione Lazio mette in campo risorse per 40 milioni di euro per sostenere in modo concreto le persone più fragili.
Link
http://www.regione.lazio.it/rl/nessuno-escluso/
Posizione
41.885921 12.65625 0 0

Condividi:

Validazione straordinaria dei dpi: un nuovo servizio online per l’invio delle richieste all’Inail

Cosa
Validazione straordinaria dei dpi: un nuovo servizio online per l’invio delle richieste all’Inail
Descrizione
A partire da domani, mercoledì 13 maggio, sul portale Inail sarà attivo il nuovo servizio online “Art. 15 Validazione DPI”, per la gestione informatizzata delle richieste di validazione dei dispositivi di protezione individuale, funzione attribuita in via straordinaria all’Istituto dal decreto Cura Italia dello scorso 17 marzo, fino al termine dell’emergenza Coronavirus. Le istanze di validazione di occhiali, visiere, semimaschere, indumenti di protezione e guanti, funzionali a mitigare i rischi connessi all’epidemia, da domani dovranno essere presentate all’Inail utilizzando esclusivamente il nuovo servizio. La casella di posta elettronica certificata dedicata alla procedura, infatti, non sarà più attiva e le richieste pervenute alla data di chiusura della pec saranno valutate sulla base della documentazione già prodotta. La procedura di registrazione e i canali di assistenza. Per usufruire del nuovo servizio, chi non sia già in possesso delle credenziali per accedere ai servizi online dell’Inail deve registrarsi al portale istituzionale cliccando sul pulsante “Accedi ai servizi online”, presente sulla destra dell’home page, e selezionando dal menù a sinistra la voce “Registrazione”, quindi “Registrazione Utente Generico”. Per chiarire i dubbi legati all’utilizzo del nuovo applicativo informatico, è stato predisposto un manuale che contiene le istruzioni operative. Per informazioni e assistenza, inoltre, nella sezione “Supporto” del portale sono a disposizione le “Faq”, con le risposte alle domande più frequenti, e il servizio “Inail risponde”, che consente l’invio di richieste attraverso un form strutturato.
Fonte
Inail
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/news-ed-eventi/news/news-servizio-online-validazione-dpi-covid-19-2020.html

Condividi:

Parrucchieri ed estetisti, pubblicate le raccomandazioni di Inail e Iss per la ripresa delle attività dopo il lockdown

Cosa
Parrucchieri ed estetisti, pubblicate le raccomandazioni di Inail e Iss per la ripresa delle attività dopo il lockdown
Descrizione
Il documento tecnico, approvato nella seduta di ieri dal Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Covid-19, contiene l’analisi del rischio contagio per il settore della cura alla persona e fornisce indicazioni sulle misure da adottare per il contenimento della diffusione del virus.
Fonte
INAIL, Iss
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/sala-stampa/comunicati-stampa/com-stampa-documento-tecnico-parrucchieri-covid-19.html

Condividi:

INAIL, online video informativi sulla prevenzione Covid-19 negli ambienti di lavoro

Cosa
Contrasto al Covid-19, video informativi Inail per spiegare il Protocollo tra le parti sociali
Descrizione
Online un prodotto multimediale che illustra, in modo sintetico e per argomenti, il documento, sottoscritto il 14 marzo e integrato il 24 aprile, contenente indicazioni di carattere generale per la prevenzione negli ambienti di lavoro. In attesa della formalizzazione dei Documenti tecnici Inail-ISS, contenenti misure per settori specifici, che saranno approvati dal Comitato tecnico scientifico costituito presso la Protezione civile per l’emergenza Covid-19, vengono pubblicati sul sito dell’Istituto i primi due dei 14 video realizzati per illustrare, in modo sintetico e suddivise per argomenti, le indicazioni contenute nel “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure
per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro”, sottoscritto tra le parti sociali. I video pubblicati oggi riguardano raccomandazioni di carattere generale e le informazioni che il datore di lavoro fornisce al lavoratore nella fase 2.
Fonte
INAIL
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/news-ed-eventi/news/news-video-informativi-protocollo-parti-sociali-2020.html?fbclid=IwAR3oMiETlSxGuCmi3iDTidpQWG5kWqfA8OoUIwXsuybPQR1jS-xRzJkur7s

Condividi:

Regione #Piemonte, Bonus per le imprese è legge

Cosa
Regione#Piemonte: BonusPiemonte è legge: 116 milioni a fondo perduto per 60.000 attività
Descrizione
È diventato legge il BonusPiemonte, il contributo a fondo perduto predisposto dalla Regione per sostenere le imprese colpite dalla chiusura dovuta all’emergenza Coronavirus: la Commissione Bilancio del Consiglio regionale, convocata in sede legislativa, ne ha decretato l’approvazione definitiva nella serata del 14 maggio. Immediata e semplice la procedura per ottenerlo: entro la prossima settimana tutti gli interessati riceveranno da Finpiemonte una comunicazione via Pec, e pochi giorni dopo averne dato risposta la somma sarà accreditata sul conto corrente.
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/pinforma/notizie/bonuspiemonte-legge-116-milioni-fondo-perduto-per-60000-attivita

Condividi:

MEF, approvato il Decreto Rilancio per far ripartire l’economia e sostenere imprese e famiglie

Cosa
Mef, approvato il Decreto Rilancio per far ripartire l’economia e sostenere imprese e famiglie
Descrizione
Dopo il pacchetto di misure da 25 miliardi di euro del Decreto “Cura Italia”, il Governo con il “Decreto Rilancio”, approvato lo scorso 14 maggio, stanzia ulteriori 155 miliardi per avviare la Fase 2 dell’economia italiana che dovrà affrontare la crisi senza precedenti innescata dalla pandemia del Covid-19 e sostenere la ripresa del Paese. Un provvedimento straordinario con il quale si interviene per rinforzare i settori salute e sicurezza, sostenere le imprese, i redditi da lavoro, il turismo e la cultura. E si pongono le basi per la ripresa del Paese, anche con la cancellazione delle clausole di salvaguardia, eliminando così gli aumenti di Iva e accise previsti a partire dal 2021. Al link è disponibile una scheda con ulteriori info e le misure previste dal Decreto.
Fonte
Ministero Economia e Finanza
Link
http://www.mef.gov.it/focus/index.html

Condividi:

Ripartire Sicuri, online sito della Regione #Lazio con tutte le regole per cittadini, imprese e lavoratori

Cosa
Ripartire Sicuri
Descrizione
Le regole da seguire Cosa si può fare e cosa non si può fare. - Cittadini - Imprese e lavoratori - Mezzi di trasporto - Altre attività
Fonte
Regione Lazio
Link
https://ripartiresicuri.regione.lazio.it
Posizione
41.855642 12.495253 0 0

Condividi:

Dpcm 17 maggio recante le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio

Cosa
Dpcm 17 maggio recante le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio.
Descrizione
Testo del Dpcm recante le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio.
Fonte
Governo
Link
http://www.governo.it/it/articolo/conte-firma-il-dpcm-17-maggio-2020/14616

Condividi:

Online il modello di autodichiarazione per gli spostamenti tra regioni possibili dal 18 maggio

Cosa
Online il modello di autodichiarazione per gli spostamenti tra regioni
Descrizione
È disponibile on line il modello di autodichiarazione per gli spostamenti dal 18 maggio 2020 tra regioni. Può essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali. L'autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.
Fonte
Ministero degli interni
Link
https://www.interno.gov.it/it/notizie/line-modello-autodichiarazione-spostamenti-regioni
regione_manuale
tutte

Condividi:

Emergenza coronavirus: le Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive dal 18 maggio

Cosa
Emergenza coronavirus: online sul sito della Conferenza delle Regioni le Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive dal 18 maggio
Descrizione
Emergenza coronavirus: online sul sito della Conferenza delle Regioni le Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive aggiornate al 17.05.2020.
Fonte
Conferenza delle Regioni
Link
http://www.regioni.it/news/2020/05/15/emergenza-coronavirus-linee-di-indirizzo-per-la-riapertura-delle-attivita-economiche-e-produttive-612460/
regione_manuale
tutte

Condividi:

Covid-19, online le linee guida di Inail e Iss per la fase 2 nei settori della ristorazione e della balneazione

Cosa
Covid-19, online i documenti tecnici di Inail e Iss per la fase 2 nei settori della ristorazione e della balneazione
Descrizione
Garantire la ripresa delle attività, successiva alla fase di lockdown, assicurando allo stesso tempo la tutela della salute dei lavoratori e dell’utenza. È questo l’obiettivo dei due nuovi documenti tecnici sui settori della ristorazione e delle attività ricreative di balneazione pubblicati oggi sul sito dell’Inail, che li ha realizzati in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità (Iss) per fornire al decisore politico elementi di valutazione sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del nuovo Coronavirus nella fase 2 dell’emergenza sanitaria.Le pubblicazioni, approvate dal Comitato tecnico scientifico istituito presso la Protezione civile nella seduta del 10 maggio, si articolano in due parti: la prima dedicata all’analisi di scenario dei settori di riferimento e la seconda alle ipotesi di misure di sistema, organizzative, di prevenzione e protezione.
Fonte
INAIL
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/sala-stampa/comunicati-stampa/com-stampa-documenti-tecnici-ristorazione-balneazione-covid-19.html
regione_manuale
tutte

Condividi:

#Enac pubblica le linee guida per il settore aereo - Fase 2

Cosa
Enac, pubblicate le linee guida per il settore aereo - Fase 2
Descrizione
L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha pubblicato il documento Linee Guida LG 2020/001-APT - Ed. n. 1 del 18 maggio 2020 - Emergenza COVID-19 “Linee Guida per la ripresa del traffico negli aeroporti, a partire dalla Fase 2”. I vari capitoli delle Linee Guida analizzano le prime misure e i programmi di miglioramento e adeguamento degli scali alle nuove esigenze sanitarie, e le diverse operazioni in ambito aeroportuali tra cui: - Protezione negli scali del flusso dei passeggeri e dell’attività degli addetti aeroportuali; - Adeguamento delle operazioni in area Airside; Cargo; - Cantieri e ditte esterne; - Modelli di soluzione delle criticità e strumenti; - Aviazione Generale, Avio superfici ed Eli-idrosuperfici.
Fonte
Enac
Link
https://www.enac.gov.it/documenti/lettera-enac-dg-21052020-0050328-p-linee-guida-fase-2-la-ripartenza-del-settore-aereo

Condividi:

#MIUR apre in tv una nuova "aula", dedicata ai #CPIA: al via "La Scuola degli adulti”

Cosa
CPIA: da domani 25 maggio al via la trasmissione "La Scuola in Tivù - Istruzione degli adulti".
Descrizione
Apre in tv una nuova "aula", dedicata ai CPIA: da domani 25 maggio al via la trasmissione "La Scuola in Tivù - Istruzione degli adulti". Dal lunedì al venerdì alle 11.00 e, in replica, alle 16.00 e alle 21.00 su Rai Scuola. Un percorso didattico di 30 puntate per non lasciare indietro nessuno. #LaScuolaNonSiFerma Seguite la diretta ▶️ https://www.raiplay.it/dirette/raiscuola Tutte le informazioni ▶️ https://www.miur.gov.it/web/guest/-/ministero-dell-istruzione-e-rai-aprono-una-nuova-aula-in-televisione-da-lunedi-25-al-via-la-trasmissione-la-scuola-in-tivu-istruzione-degli-adulti-
Link
https://www.miur.gov.it/web/guest/-/ministero-dell-istruzione-e-rai-aprono-una-nuova-aula-in-televisione-da-lunedi-25-al-via-la-trasmissione-la-scuola-in-tivu-istruzione-degli-adulti

Condividi:

Sport e emergenza Covid-19, le Linee guida del Governo per l'attività sportiva e l'attività motoria

Cosa
Sport è emergenza Covid-19, le Linee guida del Governo per l'attività sportiva e l'attività motoria
Descrizione
Il documento vuole fornire le indicazioni generali e le azioni di mitigazione necessarie ad accompagnare la ripresa dello sport, a seguito del lockdown per l’emergenza Covid-19, alle quali devono attenersi tutti i soggetti che gestiscono, a qualsiasi titolo, siti sportivi, o che comunque ne abbiano la responsabilità e costituiscono il quadro di riferimento anche per le ulteriori indicazioni fornite in materia a livello regionale. L’obiettivo è quello di costituire un indirizzo generale e unitario e ha carattere temporaneo e strettamente legato all’emergenza. È declinato per le singole discipline sportive dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, dalle Discipline sportive associate e dagli Enti di promozione sportiva, riconosciuti dal CONI e dal CIP, tramite appositi protocolli applicativi.
Fonte
Governo italiano
Link
http://www.sport.governo.it/it/emergenza-covid-19/lo-sport-riparte/linee-guida-per-lattivita-sportiva-di-base-e-lattivita-motoria-in-genere/

Condividi:

Scaricabile IMMUNI, l'app di tracciamento per contagi Covid-19

Cosa
Scaricabile IMMUNI, l'app di tracciamento per contagi Covid-19
Descrizione
È scaricabile da oggi in tutta Italia l’app Immuni, disponibile gratuitamente negli store di Apple e Google. Si tratta di un innovativo supporto tecnologico che si affianca alle iniziative già messe in campo dal Governo per limitare la diffusione del virus Covid-19. E’ stato sviluppato nel rispetto della normativa italiana e di quella europea sulla tutela della privacy. Dotarsi da adesso dell’app permetterà di risalire ai contatti che possono aver esposto una persona al rischio di contagio. I servizi sanitari regionali potranno gradualmente attivare gli avvisi dell'app. A cominciare saranno da lunedì 8 giugno le Regioni Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia. Tutte le informazioni utili sul funzionamento del sistema sono disponibili sul sito immuni.italia.i​ t.​ Si sottolinea che l’applicazione non è direttamente scaricabile via email o SMS. Immuni serve agli utenti di telefoni cellulari per ricevere notifica di eventuali esposizioni al Coronavirus. Nell’intero sistema dell’app non sono presenti né saranno registrati nominativi e altri elementi che possano ricondurre all’identità della persona positiva o di chi abbia avuto contatti con lei, bensì codici alfanumerici. L’impiego dell’applicazione, volontario, ha lo scopo di aumentare la sicurezza nella fase di ripresa delle attività. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministro della Salute, Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, Regioni, Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 e le società pubbliche Sogei e PagoPa. Base di lavoro per la realizzazione dell’app, il codice messo gratuitamente a disposizione dello Stato da parte della società Bending Spoons. Il sistema è stato sviluppato anche grazie a un'approfondita interlocuzione con il Garante per la protezione dei dati personali e riservando massima attenzione alla privacy. Gli utenti di cellulari che decidono di scaricare l’applicazione contribuiscono a tutelare sé stessi e le persone che incontrano. Se sono entrati in contatto con soggetti successivamente risultati positivi al tampone, verranno avvisati con una notifica dell’app. Ciò consentirà loro di rivolgersi tempestivamente al medico di medicina generale per ricevere le indicazioni sui passi da compiere. Quando le strutture sanitarie e le Asl riscontrano un nuovo caso positivo, dietro consenso del soggetto stesso gli operatori sanitari inseriscono un codice nel sistema. A questo punto il sistema invia la notifica agli utenti con i quali il caso positivo è stato a stretto contatto. La pandemia si sconfigge soprattutto con i comportamenti individuali, lavandosi le mani, mantenendo le distanze di sicurezza e indossando la mascherina. A queste buone prassi comportamentali si aggiunge adesso l’App Immuni: un aiuto tecnologico per tenere lontano il Covid-19 da noi e dalle persone che amiamo. Data di pubblicazione: 1 giugno 2020
Link
http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioComunicatiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5559
regione_manuale
tutte

Condividi:

Dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nuove linee guida per l'utilizzo della mascherina

Cosa
Dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nuove linee guida generali per indossare le mascherine
Descrizione
Dall’Organizzazione Mondiale della Sanità arrivano le nuove linee guida generali per indossare le mascherine. In riferimento allo scenario mondiale del momento, l’OMS evidenzia infatti la necessità di portarle sempre nei luoghi pubblici. Una disposizione, di fatto, già adottata da diversi singoli Paesi, tra cui l’Italia. Ora però - suggerisce l’Organizzazione - è opportuno a livello globale adeguarsi a un’estensione dell’obbligo a tutti, non solo agli operatori sanitari e agli ammalati. Secondo il direttore generale, Tedros Adhanom Ghebreyesus, si tratta di un aggiornamento che tiene conto del quadro mondiale, e che in parte smentisce quanto la stessa OMS aveva dichiarato tempo fa, mettendo in dubbio l’efficacia delle mascherine protettive. Ma la precisazione ribadita più volte è che obbligare all’utilizzo non vuol dire che la misura basti di per sé a contrastare la diffusione dei contagi: “Le mascherine da sole non vi proteggeranno contro il coronavirus. Quanto sottolineato ora è solo un aggiornamento di quello che diciamo già da mesi”. Mascherine: ecco le nuove linee guida dall’OMS Malgrado non si conoscano tutti nello specifico, sono potenzialmente molti gli studi che hanno spinto l’OMS a questo parziale cambio di posizione. Va infatti ricordato come, solo lo scorso mese, l’Organizzazione aveva messo in guardia dal “falso senso di sicurezza” garantito dalla mascherina, considerata troppo spesso l’unico mezzo per evitare la diffusione dei contagi, e per questo efficace da sola a contrastare l’emergenza sanitaria. Di certo la linea resta simile, ovvero improntata a sottolineare come la mascherina non basti da sé. Ma nuove evidenze medico-scientifiche possono aver spinto l’Organizzazione a rivedere le linee guida generali, dettando principi che di fatto alcuni Paesi già utilizzano, Italia in primis. La novità che spicca su tutte è infatti l’allargamento dell’obbligo di indossarle a tutti, non solo al personale medico-sanitario o agli ammalati. Vanno indossate nelle aree pubbliche, e per operatori sanitari e over 60 la raccomandazione è quella di indossare una mascherina medica. Mentre le classiche mascherine chirurgiche, quelle che l’OMS definisce “di tessuto a tre strati”, sono consigliate a tutti gli altri, ovviamente nei luoghi e nei frangenti in cui il distanziamento è impossibile da rispettare. Per il momento in Italia vige già una normativa simile, ancora più restrittiva nelle regioni più colpite. In Piemonte e Lombardia infatti l’obbligo di indossare la mascherina si estende anche all’aperto; mentre nelle restanti regioni il principio è quello di indossarle nei luoghi pubblici e quando non è possibile rispettare il distanziamento.
Fonte
OMS/WHO
Link
https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/advice-for-public/when-and-how-to-use-masks

Condividi:

Ordinanza n. 658 Protezione Civile - Risorse da destinare a misure urgenti di solidarietà alimentare

Cosa
Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.
Descrizione
Risorse da destinare a misure urgenti di solidarietà alimentare. Leggere Allegato 1 - Contributo spettante a ciascun comune per misure urgenti di solidarietà alimentare (valori in euro). Leggere Allegato 2 - Contributo spettante a ciascun comune per misure urgenti di solidarietà alimentare - Regioni autonome (valori in euro)
Fonte
Ordinanza n.658 della Protezione Civile del 29/3/2020
Link
http://www.protezionecivile.gov.it/amministrazione-trasparente/provvedimenti/dettaglio/-/asset_publisher/default/content/ocdpc-n-658-del-29-marzo-2020-ulteriori-interventi-urgenti-di-protezione-civile-in-relazione-all-emergenza-relativa-al-rischio-sanitario-connesso-all-

Condividi:

Il Ministero dei Trasporti informa su modalità e tempi di conversione delle patenti extra ue #Italia

Cosa
istruzioni operative in materia di decorrenza dei termini utili alla presentazione di domande di conversione di patenti di guida rilasciate da Stati extraUE, convertibili in Italia, in considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID -19.
Descrizione
Disciplina del computo dei termini utili alla presentazione di domande di conversione di patenti rilasciate da Stati extra UE, convertibili in Italia, in relazione al particolare periodo di emergenza sanitaria in atto.
Fonte
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Link
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2020-03/Circolare%20prot%209836%20del%2027-03-2020.pdf

Condividi:

Regione #Lombardia: Linee guida riapertura attività economiche e produttive

Cosa
Regione Lombardia: Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive. Aggiornamento 5 giugno 2020
Descrizione
Le presenti schede tecniche contengono indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, finalizzati a fornire uno strumento sintetico e immediato di applicazione delle misure di pre- venzione e contenimento di carattere generale, per sostenere un modello di ripresa delle attività economiche e produttive compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori. I settori trattati: ● RISTORAZIONE ● STABILIMENTI BALNEARI E SPIAGGE ● STRUTTURE RICETTIVE (ESCLUSI OSTELLI DELLA GIOVENTÙ, ● STRUTTURE RICETTIVE ALL’APERTO, RIFUGI) E LOCAZIONI BREVI ● STRUTTURE RICETTIVE ALL’APERTO (CAMPEGGI E VILLAGGI TURISTICI) ● RIFUGI ALPINISTICI ED ESCURSIONISTICI ED OSTELLI PER LA GIOVENTÙ ● ACCONCIATORI, ESTETISTI, TATUATORI E PIERCERS, CENTRI MASSAGGI E CENTRI ABBRONZATURA ● COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA E AGENZIE DI VIAGGI ● COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE (mercati, fiere, posteggi isolati e attività in forma itinerante) ● UFFICI APERTI AL PUBBLICO ● PISCINE ● PALESTRE ● MANUTENZIONE DEL VERDE ● MUSEI, ARCHIVI E BIBLIOTECHE E ALTRI LUOGHI DELLA CULTURA ● ATTIVITÀ FISICA ALL’APERTO ● NOLEGGIO VEICOLI E ALTRE ATTREZZATURE ● INFORMATORI SCIENTIFICI DEL FARMACO E VENDITA PORTA A PORTA ● AREE GIOCHI PER BAMBINI ● CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI ● FORMAZIONE PROFESSIONALE ● SPETTACOLI ● PARCHI TEMATICI, FAUNISTICI E DI DIVERTIMENTO ● SERVIZI PER L’INFANZIA E L’ADOLESCENZA ● PROFESSIONI DELLA MONTAGNA ● GUIDE TURISTICHE ● IMPIANTI A FUNE E DI RISALITA AD USO TURISTICO, SPORTIVO E RICREATIVO ● STRUTTURE TERMALI E CENTRI BENESSERE. Link diretto per scaricare il pdf
Fonte
Regione Lombardia
Link
https://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/d6faff14-bd8e-48ab-ad93-aee7bda09d5e/Regione+Lombardia+-+OPGR+29.05.2020+e+5.06.2020+-+LINEE+GUIDA+PER+LA+RIAPERTURA+DELLE+ATTIVIT%C3%80+ECONOMICHE+E+PRODUTTIVE.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-d6faff14-bd8e-48ab-ad93-aee7bda09d5e-nakVYsP
Regione
Lombardia

Condividi:

Centri estivi bambini: online le linee guida nazionali per la riapertura

Cosa
Centri estivi bambini: online le linee guida per la riapertura
Descrizione
Sono disponibili sul sito del Dipartimento delle politiche della famiglia le nuove linee guida nazionali per la riapertura di campi estivi, centri estivi ed attività di educazione all'aperto, comprensive della fascia di età 0-3 anni.
Fonte
Governo
Link
http://famiglia.governo.it/it/pubblicazioni/linee-guida-per-i-centri-estivi-e-le-attivita-ludico-ricreative/

Condividi:

Dpcm 11 giugno 2020 su ripresa di ulteriori attività: sale giochi, centri benessere, centri estivi, teatri, cinema, competizioni sportive

Cosa
Dpcm 11 giugno 2020 su ripresa di ulteriori attività: sale giochi, centri benessere, centri estivi, teatri, cinema, competizioni sportive
Descrizione
Pubblicato il Dpcm 11 giugno 2020 che autorizza la ripresa di ulteriori attività. Di seguito alcune delle misure in vigore dal 15 giugno. Le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo, così come le attività di centri benessere, centri termali, culturali e centri sociali sono consentite ma a condizione che Regioni e Province autonome abbiano preventivamente accertato la compatibilità di tali attività con l'andamento della curva epidemiologica. Aprono i centri estivi anche per i bambini in età da 0-3 anni. Riprendono gli spettacoli aperti al pubblico, le sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto ma con alcune cautele/precauzioni. Restano invece sospese tutte le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche, locali assimilati sia all'aperto che al chiuso. Restano sospese fino al 14 luglio 2020 le fiere e congressi, mentre i corsi professionali potranno essere svolti in presenza. In materia di spostamenti da e per l'estero è aumentato a 120 ore (5 giorni) il periodo massimo di permanenza senza obbligo di quarantena domiciliare per chi fa ingresso nel territorio nazionale per ragioni di lavoro, così come per il personale di imprese o enti aventi sede legale o secondaria in Italia che va all'estero per comprovate ragioni lavorative. A partire da domani, 12 giugno, riprendono invece gli eventi e le competizioni sportive a porte chiuse ovvero all'aperto senza la presenza del pubblico nel rispetto dei protocolli di sicurezza emanati dalle rispettive Federazioni sportive al fine di prevenire le occasioni di contagio. a decorrere dal 25 giugno 2020 è consentito lo svolgimento anche degli sport di contatto nelle Regioni e Province Autonome che, d’intesa con il Ministero della Salute e dell’Autorità di Governo delegata in materia di sport, abbiano preventivamente accertato la compatibilità delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei rispettivi territori.
Fonte
Governo
Link
http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-il-presidente-conte-firma-il-dpcm-11-giugno-2020/14741

Condividi:

Quarto rapporto INAIL sui contagi da Coronavirus di origine professionale al 31 maggio

Cosa
Covid-19, i contagi sul lavoro sono 47mila.
Descrizione
I contagi da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciati all’Inail alla data del 31 maggio sono 47.022, 3.623 in più rispetto al monitoraggio precedente del 15 maggio. I casi mortali sono 208 (+37), pari a circa il 40% del totale dei decessi sul lavoro denunciati all’Inail nel periodo preso in esame e concentrati nei mesi di marzo (40%) e aprile (56%). A rilevarlo è il quarto report nazionale elaborato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto, che rispetto ai precedenti si arricchisce di un approfondimento a livello territoriale, con la predisposizione di 21 schede relative ai casi registrati nelle 19 regioni italiane e nelle due province autonome di Trento e Bolzano, che saranno aggiornate con cadenza mensile. Più della metà delle denunce (55,8%) e quasi sei casi mortali su 10 (58,7%) ricadono nel Nord-Ovest. La Lombardia, in particolare, si conferma la regione più colpita, con il 35,5% delle denunce di contagio sul lavoro e il 45,2% dei decessi. Il 30,4% delle 16.700 infezioni denunciate nel territorio lombardo riguardano la provincia di Milano, ma il primato negativo dei casi mortali, con 25 decessi, è della provincia di Bergamo. Il settore della Sanità e assistenza sociale – che comprende ospedali, case di cura e di riposo, istituti, cliniche, policlinici universitari, residenze per anziani e disabili – registra, insieme agli organismi pubblici preposti alla sanità, l’81,6% delle denunce (e il 39,3% dei casi mortali). Seguono i servizi di vigilanza, pulizia, call center, il settore manifatturiero (industria alimentare, chimica e farmaceutica), le attività di alloggio e ristorazione e il commercio. L’analisi per professione evidenzia la categoria dei tecnici della salute come quella più coinvolta da contagi, con circa l’84% relativa a infermieri (il 66% per i decessi). Seguono gli operatori socio-sanitari, i medici, gli operatori socio-assistenziali e il personale non qualificato nei servizi sanitari, come ausiliari, portantini e barellieri. Il 71,7% dei contagiati sono donne e il 28,3% uomini, ma il rapporto tra i generi si inverte nei casi mortali. I decessi degli uomini, infatti, sono pari all’82,7% del totale. L’età media dei lavoratori che hanno contratto il virus è di 47 anni per entrambi i sessi, ma sale a 59 anni (57 per le donne e 59 per gli uomini) per i casi mortali. Il 71,2% dei decessi è concentrato nella fascia di età 50-64 anni, seguita da quella over 64 anni (18,3%). La quota dei lavoratori stranieri è pari al 15,6% del totale delle denunce e al 10,1% dei decessi.
Fonte
INAIL
Link
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/sala-stampa/comunicati-stampa/com-stampa-denunce-contagi-covid-31-maggio-2020.html?fbclid=IwAR2auLFxBsuM05s8nVyjmaLTYJ73lRl8bdakeoEq7ym2G1myPUGLb1BfbA0

Condividi:

Regione Lombardia: novità su esenzioni e tamponi

Cosa
Regione Lombardia, novità su esenzioni e tamponi - 30 giugno
Descrizione
Novità su esenzioni e tamponi, link al sito di Regione Lombardia per le informazioni più dettagliate
Fonte
Regione Lombardia
Link
https://www.lombardianotizie.online/esenzione-covid/
Posizione
45.465454 9.186516
Regione
Lombardia

Condividi:

Bandi Regione Lombardia

Da_chi_offerta
Regione Lombardia
Descrizione
A questa pagina è possibile consultare i bandi emessi da Regione Lombardia rivolti a diversi soggetti e ambiti, inclusa la ripartenza post-Covid19
Destinatari
Cittadini e imprese lombardi
Link
www.bandi.regione.lombardia.it/
Natura
sostegno-lavor
Regione
Lombardia
Titolo
Bandi Regione Lombardia

Condividi:

Categoria: Nazionale

Emergenza Coronavirus, help desk Anci

Categoria
Nazionale
Link
http://www.anci.it/emergenza-coronavirus-help-desk-anci-infocorononavirusanci-it/
Tipologia atto
Emergenza Coronavirus, help desk Anci
Tipologia istituzione
Associazione Nazionale Comuni Italiani

Condividi:

Istituto Superiore di Sanità: informazioni, studi e aggiornamenti su Coronavirus

Categoria
Nazionale
Link
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/aggiornamenti
Tipologia atto
Informazioni e aggiornamenti su Coronavirus
Tipologia istituzione
Istituto Superiore della Sanità

Condividi:

Focus coronavirus su Viaggiare sicuri

Categoria
Nazionale
Link
http://www.viaggiaresicuri.it/documenti/FOCUS%20CORONAVIRUS.pdf
Tipologia atto
Focus coronavirus su Viaggiare sicuri
Tipologia istituzione
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Condividi:

Info varie, documenti ufficiali in lingua, Unità di Crisi Farnesina

Categoria
Nazionale
Link
https://www.esteri.it/mae/it/
Tipologia atto
Info varie, documenti ufficiali in lingua, Unità di Crisi Farnesina
Tipologia istituzione
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Condividi:

Categoria: Regionale

Regione #Veneto: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.veneto.it/article-detail?articleId=4275256
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Veneto

Condividi:

Regione #Umbria: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
http://www.regione.umbria.it/coronavirus
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Umbria

Condividi:

Regione #Toscana: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.toscana.it/-/coronavirus
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Toscana

Condividi:

Regione #Sicilia: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.siciliacoronavirus.it
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Siciliana

Condividi:

Regione #Sardegna: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.sardegna.it/j/v/2570
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Sardegna

Condividi:

Regione #Puglia: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
http://www.regione.puglia.it/coronavirus
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Puglia

Condividi:

Regione #Piemonte: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.piemonte.it/web/pinforma/notizie/coronavirus-gli-aggiornamenti-dalla-regione-piemonte
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Piemonte

Condividi:

Regione #Molise: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
http://www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17083
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Molise

Condividi:

Regione #Marche: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Salute/Coronavirus
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Marche

Condividi:

Regione #Lombardia: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/coronavirus
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Lombardia

Condividi:

Regione #Liguria: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.liguria.it//homepage/salute-e-sociale/homepage-coronavirus.html
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Liguria

Condividi:

Regione #Lazio: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5335
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Lazio

Condividi:

Regione #EmiliaRomagna: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Emilia-Romagna

Condividi:

Regione #Campania: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
http://www.regione.campania.it/regione/it/la-tua-campania/informazioni/coronavirus-reah
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Campania

Condividi:

Regione #Calabria: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://portale.regione.calabria.it/website/ugsp/ufficiostampa/calabrianotizie/
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Calabria

Condividi:

Regione #Basilicata: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.basilicata.it/giunta/site/giunta/home.jsp
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Basilicata

Condividi:

Regione #ValdAosta: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.vda.it/pressevda/Eventi/coronavirus_i.aspx
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Autonoma Valle d'Aosta

Condividi:

Regione #Friuli: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/salute-sociale/promozione-salute-prevenzione/FOGLIA_100/
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Condividi:

Regione #Abruzzo: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Regionale
Link
https://www.regione.abruzzo.it/coronavirus-la-situazione-abruzzo
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Regione Abruzzo

Condividi:

Categoria: Provinciale

Provincia di #Trento: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Provinciale
Link
http://www.provincia.tn.it/
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Provincia Autonoma di Trento

Condividi:

Provincia di #Bolzano: info, ordinanze ecc. su coronavirus

Categoria
Provinciale
Link
http://www.provincia.bz.it/sicurezza-protezione-civile/protezione-civile/coronavirus.asp
Tipologia atto
Info, ordinanze ecc sulle pagine dedicate al coronavirus
Tipologia istituzione
Provincia Autonoma di Bolzano

Condividi: